Docente: Susy Zanardo

Corso di laurea: Laurea Triennale in Scienze e tecniche psicologiche

Indirizzo: Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni

CFU: 6

Periodo: 2° semestre

Durata dell'insegnamento: 48

Materiali didattici

Obiettivi formativi del corso

Il corso vuole promuovere l’acquisizione di strumenti linguistici e concettuali e di capacità elaborative e logico-argomentative, in relazione allo studio dell’essere umano, nelle sue strutture costitutive e nelle invarianti transculturali, e in relazione all’agire umano nella sua dimensione morale ed etico-sociale. Mira altresì allo sviluppo di responsabilità sociale, autonomia critica e consapevolezza delle complesse questioni antropologiche, etiche e sociali della tarda modernità.

Programma

Il corso si concentrerà sull’analisi del desiderio umano e dei suoi oggetti, secondo differenti prospettive: metafisica, decostruzionista, psicoanalitica, economico-sociale. Saranno poi presi in esame alcuni aspetti delle complesse relazioni che intercorrono, nella tarda modernità, fra tecnica, cambiamento delle forme percettive e delle coor-dinate dell’agire, costruzione dell’identità e trasformazione dei legami sociali. Saranno quindi esplorate le relazioni intersoggettive di riconoscimento quale nucleo fondativo e normativo dell’esperienza etica. In tale contesto, si privilegerà l’analisi dei modelli di reciprocità e del paradigma del dono in etica e nelle scienze sociali.

Modalità di svolgimento del corso

Lezioni frontali

Modalità di svolgimento dell’esame

Orale

Ricevimento

Dopo le lezioni o su appuntamento

Testi consigliati

La docente metterà a disposizione un’antologia di testi tratti principalmente da:

  • U. Beck, La metamorfosi del mondo (2016), Laterza, Bari 2017
  • M. Berman, Tutto ciò che è solido svanisce nell’aria. L’esperienza della modernità (1982), il Muli-no, Bologna 2012
  • D. Harvey, La crisi della modernità (1990), il Saggiatore, Milano, 2015
  • R. Kaës, Il disagio del mondo moderno e la sofferenza del nostro tempo. Saggio sui garanti meta-psichici, «Psiche», 2/2005
  • H. Rosa, Accelerazione e alienazione. Per una teoria critica nella tarda modernità (2005), Einaudi, Torino, 2015
  • R. Madera, La carta del senso. Psicologia del profondo e vita filosofica, Raffaello Cortina, Milano, 2012
  • P. Sequeri, La cruna dell’ego. Uscire dal monoteismo del sé, Vita e Pensiero, Milano, 2017
  • B. Stiegler, Reincantare il mondo. Il valore spirito contro il populismo industriale (2006), Orthotes, Napoli 2012
  • C. Vigna, Etica del desiderio umano, in C. Vigna (a cura di), Introduzione all’etica, Vita e Pensiero, Milano, 2001
  • C. Vigna, Aporetica dei rapporti intersoggettivi e sua risoluzione, in C. Vigna (a cura di), Etica tra-scendentale e intersoggettività, Vita e Pensiero, Milano, 2002
  • S. Zanardo, Nelle trame del dono. Forme di vita e legami sociali, Dehoniane, Bologna, 2013