fbpx

Business@Health

Il Laboratorio Business@Health dell’Università Europea di Roma nasce per definire, costruire e validare modelli di predizione dell’eccellenza organizzativa capaci di tenere in considerazione, a 360 gradi, la salute dei lavoratori. Non esiste business senza la salute dei lavoratori!

La salute dei lavoratori è business!

Al laboratorio afferiscono i Professori dell’Università Europea di Roma impegnati nel settore della Psicologia del lavoro e delle organizzazioni. Numerose sono le partnership con Università nazionali ed internazionali. Il team del laboratorio vanta pubblicazioni di grande livello internazionale: nel circuito American Psychological Association (APA) come nelle riviste Psychology of Violence e International Journal of Stress Management, in area Management come nelle riviste Journal of Business Etichs e Journal of Managerial Psychology, in area medica come nelle riviste Occupational Medicine e Science of the total environment, in riviste di istituti internazionali come il National Institute of Occupational Safety and Health, Japan e Occupational Safety and Health Research Institute, Korea, e infine in ambiti psicologici più generali e clinici come in Frontiers in Psychology and Neuropsichiatric disease and Treatment.

I membri del laboratorio sono inoltre autori di numerose monografie, di test psicologici pubblicati da case editrici nazionali ed internazionali (Giunti OS e Hogrefe) e di app.

Hanno svolto attività di consulting in famose aziende italiane e multinazionali.

Inoltre il Lab. Business@Health potrà usufruire di un nuovo spazio, all’interno di UER, adibito a Laboratorio multidisciplinare.

Mission

  • Analisi e sviluppo di modelli di business health;
  • Analisi e sviluppo di modelli di gestione delle risorse umane orientati all’healthy business;
  • Safety climate assessment per la prevenzione degli infortuni
  • Corporate social responsability e Business etichs;
  • Prevenzione, valutazione e gestione dello stress lavoro correlato e dei rischi psicosociali;
  • Valutazione ed enrichment della performance lavorativa;
  • Metodologie e tecniche statistiche a supporto dei sistemi HR;
  • Sperimentazione attraverso il supporto o l’attivazione di sportelli di servizio, orientamento e/o formazione all’interno di imprese o altre organizzazioni complesse per l’utilizzo di strumenti HR;
  • Job design e riduzione degli sprechi;
  • Talent assessment e management;
  • Testing psicologico;
  • Innovazione organizzativa, Imprenditorialità e sviluppo del potenziale.

Progetti

  • Stress lavoro correlato e Safety
  • Performance e Talent assessment
  • Competency Development e Coaching
  • Etica e Corporate Social Responsibility

Consulting, Research, Third Mission partnership

Team

Invited Professors

Prof. Antonio Ariza-Montes

Antonio Ariza-Montes Ph.D. è professore di Organizational Design e Gestione delle risorse umane presso l’Universidad Loyola Andalucía (Spagna), ricercatore presso l’Universidad Autónoma de Chile (Cile) e membro principale del Laboratorio Business@Health presso l’Università Europea di Roma (Italia). È un’autorità leader nel settore del turismo, del comportamento organizzativo, della salute sul lavoro e della ricerca sull’innovazione sociale. Ha pubblicato su diverse riviste d’élite, inclusi articoli recenti su Journal of Sustainable Tourism, International Journal of Project Management, International Journal of Hospitality Management, The International Journal of Human Resource Management e Corporate Social Responsability & Environmental Management. Inoltre, il suo lavoro è apparso in diversi libri e negli atti di numerose conferenze. Fa parte del comitato di redazione di varie riviste ed è blind referee per diverse importanti riviste a livello internazionale.


Prof. Giulio Arcangeli

Medico chirurgo, Specialista in Medicina del Lavoro, Malattie dell’Apparato Respiratorio e Medicina dello Sport, Ergonomo Europeo. È Professore Associato (abilitato al ruolo di Ordinario) e Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina del Lavoro dell’Università degli Studi di Firenze. È Direttore della UOc Medicina del Lavoro e del Laboratorio di Igiene e Tossicologia Occupazionale e Ambientale della AOU Careggi. È autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche, prevalentemente internazionali. Ha partecipato a numerosi congressi nazionali ed internazionali in qualità di relatore invitato. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca anche in qualità di responsabile.


Prof. Nicola Mucci

Medico chirurgo, Specialista in Medicina del Lavoro, Dottore di Ricerca, Ergonomo Europeo. È Professore Associato (abilitato al ruolo di Ordinario) di Medicina del Lavoro, Presidente del Corso di Laurea in Tecniche della Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro e Vicedirettore della Scuola di Specializzazione in Medicina del Lavoro nell’Università degli Studi di Firenze. È dirigente medico presso la UOc Medicina del Lavoro della AOU Careggi. È autore di oltre cento pubblicazioni scientifiche, prevalentemente internazionali. Ha partecipato a numerosi congressi nazionali ed internazionali in qualità di relatore invitato. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca anche di rilievo internazionale.

Invited Collaborators

Federico Alessio

Psicologo del lavoro e delle organizzazioni, si occupa di ricerca nei campi dell’intelligenza emotiva, dello stress lavoro correlato e della leadership. È stato ricercatore presso la facoltà di Medicina del lavoro presso l’università degli Studi di Firenze in “Gestione delle Diversità e delle Diverse Abilità in Campo Occupazionale e nel Contesto dell’Industria 4.0”. Ha ricoperto il ruolo di Tutor accademico per i corsi di perfezionamento e alta formazione in Business Coaching e Diversity and Disability management dell’Università Europea di Roma.


Giorgia Bondanini

Giorgia Bondanini è ricercatrice presso il reparto di medicina del lavoro dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. È laureata in psicologia presso l’Università Europea di Roma, per la quale svolge attività di ricerca per il laboratorio Business&Health della cattedra di psicologia del lavoro e delle organizzazioni. Ha pubblicato diverse ricerche su temi come Disability Management, Coaching Psychology, Technostress, Sars-Cov2.


Georgia Libera Finstad

Georgia Libera Finstad è PhD student, cultore della materia in psicologia del lavoro e docente per il corso di perfezionamento in Disability & Diversity Management presso l’Università Europea di Roma, dove si è laureata con lode e menzione. Ha svolto attività di ricerca come research fellow sul tema del technostress presso l’Università di Firenze e nel 2021 ha vinto il premio per giovani ricercatori italiani conferito in occasione del Health, Safety & Environment (HSE) Symposium. È stata relatrice a congressi e seminari nazionali ed internazionali (e.g., AIP, EAWOP, Ordine degli psicologi del Lazio) ed è socio affiliato di diverse società scientifiche (AIP, EAWOP, SIPLO). I suoi principali interessi di ricerca riguardano lo stress digitale ed i rischi psicosociali, benessere lavorativo, Diversity & Inclusion, stress economico, management interculturale e innovazione. Svolge attività di peer-review e proofreading.


Mariarosaria Izzo

Mariarosaria Izzo, Psicologa del lavoro e delle organizzazioni, Psicoterapeuta ad approccio integrato e analista transazionale certificata EATA, business ed executive coach, PCC ICF, Full Member ISCP. Co-Direttrice e docente del corso Disability and Diversity Management dell’Università Europea di Roma.


Maurizio Rontani

Da novembre 2020 ricercatore per il programma di dottorato di ricerca in Sviluppo Sostenibile ed Inclusivo dell’Università Loyola Andalusia di Cordoba in Spagna.

Attualmente l’ambito di ricerca è incentrato sul tema dell’inclusione e della diversità all’interno delle aziende. Tale interesse di indagine su temi quali Diversità ed Inclusione (D&I) e Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR) punta a comprendere e chiarire strategie, pratiche ed altri strumenti inclusivi utilizzati dalle grandi aziende come parte del loro impegno per la responsabilità sociale. Con il fine anche di contribuire, sostenendo l’inclusione significativa di persone con diversa estrazione sul posto di lavoro, al progresso dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Ricerche passate hanno invece riguardato vari aspetti ed ambiti diversi quali reti sociali virtuali, identità, cultura e sviluppo sostenibile.

Giornalista, laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Bologna, con diverse esperienze di studio e formazione in USA, presso l’Università della California a San Diego ed in D.C., ed un M.A. in Comunicazione per lo Sviluppo presso l’Università di Malmö in Svezia.

Impiegato nel settore bancario e finanziario, con molteplici esperienze di lavoro e volontariato in Italia ed all’estero, nel campo della comunicazione e della cooperazione allo sviluppo, inclusi programmi ONU e CIO.

Docenti UER

Media

Materiali


Multiple Cognitive Styles Questionnaire

Work and Organizational Motivation Inventory

 


Organizational-Emotional Intelligence Questionnaire

Addressing Risks: Mental Health

 


Addressing Risks: Mental Health 2019

From organizational welfare to business success

 


Emerging and Re-Emerging Organizational Features

New Professionalism and the Future of Work

 


The Future of Work in Non-Profit and Religious Organizations

SQ – Stress Questionnaire

Advancing Social Purpose in Organizations an Interdisciplinary Perspective