fbpx

Titolare d'insegnamento

Insegnamenti

Tecniche di osservazione del comportamento infantile e Neuropsicologia comportamentale

Bio

  • Relatore Poster al Congresso Nazionale sui disturbi del sonno “Il trattamento prevalentemente utilizzato dai pediatri per i disturbi del sonno” PALERMO (1997).
  • Relatore al XIII Congresso Nazionale AIAMC “Il nuovo ruolo degli interventi cognitivo – comportamentali”. Titolo delle relazioni: “L’approccio cognitivo causale e le nuove prospettive nell’utilizzo di tecniche tradizionali”, “La relazione terapeutica nell’approccio eziologico retrogrado” MILANO (Maggio 2005).
  • Relatore al IIIV Annual Congress of the EABCT “Cognitive behaviour therapy: The art of an integrative science”. Titolo della relazione “From the classic functional analysis to the causal functional analysis” SALONICCO (21-24 settembre 2005).
  • Relatore al IIIV Annual Congress of the EABCT “Cognitive behaviour therapy: The art of an integrative science”. Titolo della relazione : “ The Cognitive – Causal Approach and New Perspective by using traditional techniques” SALONICCO (21-24 settembre 2005).
  • Relatore al 36 Annual Congress of the EABCT “Cognitive behaviour therapy”: Patient and Therapist Creativity in Psycoterapy” .Titolo della relazione “ From the classic functional analysis to the causal functional analysis ” . PARIGI 2006.
  • Relatore al 36 Annual Congress of the EABCT “Cognitive behaviour therapy”: Patient and Therapist Creativity in Psycoterapy”. Titolo della relazione The Cognitive – Causal Approach and New Perspective by using traditional techniques” PARIGI 2006.
  • Relatore al 36 Annual Congress of the EABCT “Cognitive behaviour therapy”: Patient and Therapist Creativity in Psycoterapy”. Titolo della relazione “ The relationschip between therapist and patient in the therapeutic causal approach”.

Interessi di ricerca

Disturbi specifici dell’apprendimento, Bisogni educativi speciali e formazione docenti, deficit d’attenzione con iperattività, trattamento e cura dei disturbi della sfera affettiva e comportamentale dell’età evolutiva e adolescenziale.1996/1997: Le attività di ricerca e di interesse svolte nell’ambito della Psicologia Fisiologica e della Psicologia dell’età Evolutiva, in particolare “i disturbi del sonno” e i “ disturbi del sonno in età evolutiva”, erano finalizzate alla prevenzione ed al mantenimento della salute psicofisica del bambino .Lo studio ha previsto la messa a punto di un apposito protocollo di ricerca formato da un’intervista semi-strutturata, costruita ad hoc. La raccolta dati è avvenuta presso la sezione di Psicologia Fisiologica del – Dipartimento di Psicologia – La Sapienza– Università degli Studi di Roma . Lo studio ha previsto la messa a punto di un apposito protocollo di ricerca formato da un’intervista semi-strutturata, costruita ad hoc. La raccolta dati è avvenuta presso la sezione di Psicologia Fisiologica del – Dipartimento di Psicologia – La Sapienza– Università degli Studi di Roma .

Pubblicazioni

  • Coautrice del testo: Psicoterapia Cognitiva e Profondità Causale, Antonio Tamburello, Sugarco Edizioni 2008.
  • Coaautrice del testo: Nuove Procedure di Psicodiagnosi e Psicoterapia Cognitiva, Antonio Tamburello, Sugarco Edizioni 2008.
  • Coautrice del testo: Lo Psicologo Va a Scuola, Collana di Neuropsicologia dell’età evolutiva, A.Urso – M.C.Cipullo -T.Di Bonito-Anicia edizioni 2008.