Corso di perfezionamento per valutazione delle qualifiche dei rifugiati e utilizzo dello European Qualifications Passport for Refugees

“EQPR”

Il presente percorso formativo è organizzato in cooperazione dall’Università Europea di Roma e CIMEA, in collaborazione con il Ministero dell’Università e della Ricerca e il Consiglio d’Europa.

Il corso è dedicato ai credential evaluator che si occupano della valutazione dei titoli con un focus sulle metodologie per la valutazione dei titoli dei rifugiati, anche nei casi di scarsa o assente documentazione. Questo corso permette di acquisire competenze e conoscenze sulla metodologia adottata a livello internazionale per poter valutare anche i casi dove i candidati non siano in grado di produrre tutta la documentazione normalmente richiesta. Il corso ha, dunque, lo scopo di divulgazione e insegnamento della metodologia valutativa dello European Qualifications Passport for Refugees, sviluppata dal Consiglio d’Europa in collaborazione con i centri delle reti ENIC-NARIC, per il riconoscimento dei titoli dei rifugiati anche nei casi di parziale o assente documentazione, in ottemperanza all’articolo VII della Convenzione di Lisbona per il riconoscimento dei titoli.

Attivazione del Corso – D.R. 79/21 del 5 maggio 2021

Organizzazione

Il corso è a numero chiuso: il numero massimo dei partecipanti è di 50. Il corso sarà erogato in modalità on-line e le lezioni si svolgeranno da giugno 2021 a luglio 2021 secondo il seguente calendario didattico

Il corso si svolgerà principalmente in italiano ed è strutturato nei seguenti moduli didattici, per un totale di 8 CFU:

  • Elementi e principi base della valutazione dei titoli
  • Conoscenza della legislazione internazionale e nazionale sul riconoscimento dei titoli dei rifugiati Approfondimento degli elementi del progetto EQPR, ideato e gestito dal Consiglio d’Europa
  • Metodologia valutativa adottata nella procedura di valutazione dell’EQPR
  • Presentazione di sistemi paese di paesi da cui provengono i titoli dei rifugiati in Italia (Camerun, Iraq, Iran, Libia, Nigeria, Repubblica Democratica del Congo, Siria, Venezuela, Territori contesi)
  • Verifica dei titoli: risorse, elementi utili per le istituzioni e analisi documentale
  • Casi pratici
SCARICA LA BROCHURE DEL CORSO
Titolo rilasciato

Ai partecipanti al corso sarà rilasciato da parte della Università Europea di Roma un Attestato di Corso di Perfezionamento in Valutazione delle qualifiche dei rifugiati e utilizzo del European Qualifications Passport for Refugees (8 CFU) (ex art. 6 della Legge 341/1990 e art. 1 comma 15 della Legge 4/1999) e la Micro-Credential certificata da CIMEA, ovvero il Professional Certificate on the EQPR methodology.

Destinatari e Requisiti d’accesso

L’iniziativa è rivolta al personale delle Università, delle istituzioni dell’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM), a chi si occupa di valutazione di titoli e qualifiche a livello internazionale, nazionale e regionale. Per la partecipazione al corso è richiesto come requisito minimo di ingresso un titolo di primo ciclo (livello 6 EQF), ovvero Laurea, Diploma accademico di primo livello, Diploma universitario di durata minima triennale o Diploma SDAFS di durata minima triennale. Inoltre, è necessaria la conoscenza di almeno una lingua quale inglese, francese, spagnolo, arabo o russo.

Modalità di iscrizione

La domanda dovrà essere presentata entro venerdì 11 giugno 2021.

L’iscrizione potrà essere compilata utilizzando esclusivamente il sistema informatico Esse3

La domanda d’iscrizione, debitamente compilata online e corredata della documentazione sottoelencata, potrà essere inviata tramite PEC al seguente indirizzo di posta certificata: postlaurea@unier.postecert.it, oppure andrà stampata, sottoscritta e spedita mediante raccomandata con ricevuta di ritorno solo ed esclusivamente al seguente indirizzo: Università Europea di Roma, Segreteria Post Laurea, Via degli Aldobrandeschi n. 190 – 00163 ROMA

Alla domanda d’iscrizione va, inoltre, allegata la seguente documentazione:

  • Imposta bollo di €16 sovrapposta alla domanda d’iscrizione
  • 1 fotografia formato tessera (da scansionare in caso di invio PEC)
  • fotocopia di un documento d’identità
  • fotocopia del codice fiscale
  • certificazione sostituiva del titolo conseguito
  • ricevuta di pagamento

Per le amministrazioni e Università pubbliche che inviano personale in qualità di studenti è necessario fornire l’ordine d’acquisto comprensivo di CIG all’indirizzo: valeria.bellandi@unier.it

Sarà nostra premura inviare il documento della Tracciabilità dei Flussi finanziari alle amministrazioni e Università pubbliche ( Legge 136 art. 3 del 13/08/2010).

Il Corso ha un costo di € 500 a partecipante.

Responsabili del Corso

Prof. Aniello Merone, Università Europea di Roma
Dott. Luca Lantero, CIMEA

Contatti CIMEA

Email: direttore@cimea.it
Email: s.bianco@cimea.it

Contatti UER – Iscrizioni su Esse3

Email: valeria.bellandi@unier.it
Tel.: +39 0666 543489

Condividi: