Tutti i passi e le procedure per
immatricolarsi e per iscriversi agli anni
successivi

AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA E MANAGEMENT DELL’INNOVAZIONE
Conoscenze richieste per l’accesso

L’accesso al Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management dell’Innovazione è subordinato al possesso di specifici requisiti curriculari, di una adeguata preparazione personale e motivazione che saranno valutati tramite un colloquio svolto da una Commissione formata da docenti del corso di laurea.

I requisiti di ammissione al Corso di Laurea magistrale in Economia e Management dell’Innovazione sono:

A. Possesso di un numero minimo di CFU, distinti per ambito disciplinare (aziendale, economico, statistico-matematico, giuridico, inglese):

  1. almeno 12 CFU in uno o più dei seguenti SSD in ambito economico: da SECS-P/01, a SECS-P/05,
  2. almeno 6 CFU in uno o più dei seguenti SSD in ambito statistico-matematico: da SECS-S/01 a SECS-S/06; MAT/05, MAT/06; INF/01
  3. almeno 12 CFU in uno o più dei seguenti SSD in ambito aziendale: da SECS-P/07 a SECS-P/11
  4. almeno 8 CFU in uno o più dei seguenti SSD in ambito giuridico: IUS/01, IUS/02, IUS/04, IUS/07, IUS/08, IUS/09, IUS/10, IUS/12, IUS/15, IUS/17, IUS/21
  5. almeno 6 CFU riferibili a corsi o idoneità di lingua inglese.

I requisiti curriculari minimi di cui ai precedenti punti i-v si intendono automaticamente soddisfatti dagli studenti che abbiano conseguito uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea ex DM 270/2004: classe L-18 (Scienze dell’economia e della gestione aziendale) e L-33 (Scienze economiche)
  • Laurea ex DM 509/99: classe 17 (Scienze dell’economia e della gestione aziendale) e 28 (Scienze economiche)
  • Laurea quadriennale in Economia di vecchio ordinamento
  • Titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo dagli organi competenti in base alla normativa vigente.

Rispetto al soddisfacimento dei requisiti curriculari minimi di cui ai precedenti punti i-v è consentita una tolleranza fino ad un massimo del 15%, ovvero 6 CFU, che potrà essere applicata indifferentemente ad uno solo dei gruppi di SSD sopraelencati o a più gruppi.

B. Adeguata preparazione personale

La verifica della adeguata preparazione viene effettuata attraverso un colloquio individuale. Sono esonerati dalla prova di verifica gli studenti che abbiano conseguito la laurea triennale con voto superiore o uguale a 90/110.

Non sono previsti debiti formativi, ovvero obblighi formativi aggiuntivi al momento dell’accesso.

Al fine di soddisfare il requisito curriculare minimo relativo alla lingua inglese, sarà accertato preliminarmente il possesso di una adeguata conoscenza almeno pari al livello B1 del Common European Framework (First Certificate in English) sia per le capacità di comprensione e verbali che per le capacità di lettura. L’accertamento di tale requisito più essere sostituito dalla presentazione del relativo certificato rilasciato dal Common European Framework o certificati equipollenti.

Colloqui di ammissione a distanza

I colloqui individuali per l’ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management dell’Innovazione per l’a.a. 2020/2021 si svolgeranno a distanza il 6 ottobre 2020.

PRENOTA COLLOQUIO DI AMMISSIONE LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA e MANAGEMENT DELL’INNOVAZIONE
06/10/20



DOCUMENTI PER IL COLLOQUIO DI AMMISSIONE A DISTANZA

Per tutte le richieste di ammissione:

Per gli studenti provenienti da altro ateneo:

  • compila con il tuo computer il questionario di ammissione salvando il modulo qui fornito; il questionario è obbligatorio e parte integrante della prova di ammissione e dovrà essere caricato sul portale ESSE3 durante la compilazione della domanda di ammissione entro le ore 11 del giorno precedente il colloquio di ammissione
  • certificazione o autocertificazione del titolo di Laurea Triennale conseguito

Leggi le procedure di ammissione per gli studenti stranieri

Per ulteriori informazioni

Foto Chiara Trombino
Chiara Trombino – Economia
Tel: 0666543704
Cell: 3287512608
Email: chiara.trombino@unier.it

Condividi: