Finanza e Assicurazioni Alta Formazione UER
Inizio: 30 Aprile 2021 Durata: 24 ore CFU/CFI: 20 CFP Ordine degli Avvocati

Il Corso intende fornire le competenze (di base ed avanzate) per formare professionisti esperti nel contenzioso bancario, ponendo particolare attenzione all’applicazione della normativa (ivi compreso il codice del consumo a tutela del cliente nei confronti delle banche), agli orientamenti giurisprudenziali, agli aspetti matematico-finanziario e tecnici, alle istruzioni della Banca d’Italia e alle emergenti criticità.

Il Corso consente di razionalizzare gli istituti giuridici di rilievo in rapporto alle formule di matematica finanziaria applicabili, con particolare riguardo all’aspetto applicativo e pratico. Vengono analizzate le pronunce giudiziali più recenti e gli orientamenti giurisprudenziali sviluppatisi. Vengono trattati casi concreti proposti sia dai docenti sia dai partecipanti, sulla base delle problematiche riscontrate nell’attività quotidiana. Gli argomenti sono trattati in maniera pratica e interattiva, alternando lo studio degli aspetti teorici e dei casi pratici attraverso l’utilizzo di applicazioni in Excel.

Il Corso ha ottenuto l’accreditamento dall’Ordine degli Avvocati di Roma per il riconoscimento di n. 20 crediti formativi, mentre è in corso l’accreditamento presso l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Roma.

Scarica la locandina del corso

A chi si rivolge

Il Corso si rivolge ad un vasto pubblico di professionisti che operano nell’ambito del contenzioso bancario e finanziario (quali avvocati civilisti e penalisti, praticanti avvocati, componenti di uffici legali) o che operano nell’ambito della consulenza tecnica su queste tematiche (dottori commercialisti ed esperti contabili) o in ambito bancario.

Numero partecipanti:
Minimo: 12

Docenti

Barbara Guardabascio
Dottore commercialista e revisore dei conti dal 2006, dottorato in Econometria ed Economia Empirica presso l’università di Roma Tor Vergata. Attualmente è ricercatore presso la Direzione per la metodologia e il processo statistico dell’Istituto Nazionale di Statistica e docente a contratto presso l’università di Roma Tor Vergata di “Statistical Learning” e T.A. presso la LUISS nei corsi di “Statistica” e “Quantitative Methods for Finance”. I suoi principali interessi comprendono: le previsioni economiche, l’analisi di ciclo economico e i big-data, temi sui i quali ha pubblicato diversi articoli su riviste internazionali.

 

Vincenzo Cancrini
Avvocato dal 1991, cassazionista dal 2004, esperto in contenzioso bancario e finanziario, autore di numerose pubblicazioni in materia, tra le quali: “Index ma pur sempre polizze” – F. Pezzatti, Dicembre 2011, Il Sole24Ore, Plus 24; “Risparmio tradito. Il provvedimento veloce dei giudici pugliesi sul bond Lehman e le sentenze di Roma sulle Index” – F. Pezzatti, Ottobre 2011, Il Sole24Ore, Plus 24; “Anche le polizze index sono contratti di assicurazione sulla vita” – 2011 www.dirittobancario.it.; “L’anatocismo nei piani di ammortamento” e “Usura: costi eventuali e non corrispettivi” – Il contratto di leasing, Manuale a cura di Stefano Chiodi, Giuffrè Francis Lefebvre (2020); “Centrale Rischi: Danno in re ipsa oppure dimostrazione del danno? – Trattato sulla Responsabilità Bancaria a cura di Stefano Chiodi – Giuffrè Editore; “La Mora Usuraria in due recenti pronunce della Corte di Cassazione” Atti del Convegno “USURA BANCARIA. A vent’anni dall’introduzione del presidio di legge” – Roma 7, 8 novembre 2017; “La querelle sui contratti bancari e finanziari monofirma, alla luce della sentenza delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione n. 898 del 16 gennaio 2018”- www.diritto.it del 12 marzo 2018.

Svolge corsi di formazione per avvocati e giuristi, coordinatore del Corso di Alta Formazione in Diritto Bancario dell’anno 2019 dell’Ordine degli Avvocati di Roma, riveste la carica di responsabile dell’Osservatorio giuridico Banche e Poteri dal 2019, componente del comitato scientifico della Camera Arbitrale dell’Ordine degli Avvocati di Roma.

  • “La Mora Usuraria in due recenti pronunce della Corte di Cassazione” Atti del Convegno “USURA BANCARIA. A vent’anni dall’introduzione del presidio di legge” – Roma 7, 8 novembre 2017
  • “La querelle sui contratti bancari e finanziari monofirma, alla luce della sentenza delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione n. 898 del 16 gennaio 2018”- www.diritto.it del 12 marzo 2018;
  • “L’ANATOCISMO NEI PIANI D’AMMORTAMENTO”- Manuale “IL LEASING” a cura di Stefano Chiodi – Giuffrè Editore
  • “USURA: COSTI EVENTUALI E NON CORRISPETTIVI” – Manuale “IL LEASING” a cura di Stefano Chiodi – Giuffrè Editore
  • “Centrale Rischi: Danno in re ipsa oppure dimostrazione del danno? – Trattato sulla Responsabilità Bancaria a cura di Stefano Chiodi – Giuffrè Editore

 

Domenico Provenzano
Magistrato dal 1998, già giudice civile presso il Tribunale di Reggio Emilia e giudice del lavoro presso il Tribunale di Livorno, a far tempo dal 2012 presta funzioni di giudice civile del Tribunale di Massa. Redattore di vari provvedimenti oggetto di pubblicazione e relatore in convegni ed eventi formativi accreditati, tra cui quelli organizzati negli ultimi anni da Assuba (Associazione Utenti Bancari), dall’Università dell’Aquila e da Assoctu (Associazione dei Consulenti Tecnici d’Ufficio in materia contabile e finanziaria), in tema di criticità dei finanziamenti con ammortamento alla francese in regime composto. E’ stato promotore dell’evento formativo tenutosi in Carrara il 29.03.2020, per l’Ufficio di Formazione Decentrata della Scuola Superiore della Magistratura – Distretto Giudiziario di Genova dal titolo “Anatocismo ed Usura nei Contratti Bancari – Profili Civilistici. Alla ricerca di un linguaggio comune tra Matematica e Diritto”, tenendo la relazione “Contratto di Mutuo con ammortamento alla francese in capitalizzazione composta e rapporti con la disciplina civilistica (artt. 820, 821, 1283, 1284 e 1194 c.c.) – Il ruolo del Giudice tra autonomia contrattuale e normativa imperativa – L’esigenza di coordinamento tra Matematica Finanziaria e Diritto”. Autore di articoli su usura, anatocismo e nullità per indeterminatezza dell’oggetto nel contratto di mutuo www.ilcaso.it e su www.assoctu.it e www.ildirittodelrisparmio.it

 

Antonio Annibali
Abilitato alla professione di Attuario dal 1969, attualmente è Professore Ordinario nella Facoltà di Economia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e presso l’Università degli Studi de L’Aquila di cui è anche Preside. Svolge molteplici incarichi presso le Università di Tor Vergata, L.U.I.S.S., S. Pio V e Università di Viterbo. Esperto di Matematica Finanziaria, autore di numerose pubblicazioni in materia, nonché consulente di parte in procedimenti giudiziari di diritto bancario.

 

Irma Conti
Avvocato dal 1994, cassazionista dal 2016, Cavaliere della Repubblica dal 2014, Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Roma, Responsabile Commissione di Diritto Penale presso l’Ordine degli Avvocati di Roma 2019, Presidente Associazione Donne Giuriste Italia, Cultore della materia di Procedura Penale presso Università “La Sapienza” di Roma, Relatrice convegni in ambito penale e deontologico, Docente della Scuola Forense Vittorio Emanuele Orlando presso l’Ordine degli Avvocati di Roma.

 

Maria Teresa Caccavale
Dottore commercialista dal 1983, vanta un’esperienza trentennale in qualità di consulente tecnico di ufficio in materia, contabile, fallimentare e in cause di diritto bancario. Insegnante di economia azienda sia presso istituti superiori che a livello universitario, attualmente in pensione, riveste la carica di Ambasciatore EPALE nel settore dell’istruzione degli adulti e collabora con l’Università della Terza Età per l’insegnamento di materie economiche – finanziarie.

 

Requisiti d’accesso

Tutte le classi di laurea triennale, magistrale e magistrale a ciclo unico conseguite ai sensi del D.M. 270/04 o lauree di primo ciclo, di secondo ciclo o ciclo unico eventualmente conseguite ai sensi degli ordinamenti previgenti (D.M. 509/99 e Vecchio Ordinamento).

 

Al termine del corso otterrai


  • 20 CFP Ordine degli Avvocati CFU

  • Attestato
  • Costo

    Rata Unica 490€ (+IVA)

    Sportello FundServices@

    Le aziende che ricorrono a questo servizio possono godere di una copertura dei costi del corso. Scopri di più

    Iscriviti al corso

    Iscrizioni dal 10/03/21 al 23/04/21. Per iscriversi seguire le istruzioni

    Materiali didattici

    Il materiale didattico del corso sarà disponibile sulla piattaforma didattica Corsi UER

    Richiedi informazioni su questo corso

    Utilizzeremo il tuo numero di telefono esclusivamente per organizzare la tua partecipazione al corso e per fornirti le informazioni necessarie per non perdere i benefici da te conseguiti

    Ho letto e compreso l'informativa*

    *informazione richiesta

    Date di svolgimento

    • 30 aprile (4 ore)
    • 7 maggio (4 ore)
    •  8 maggio (6 ore, 3 mat + 3 pom)
    • 13 maggio (4 ore)
    • 14 maggio (6 ore, 3 mat + 3 pom)

     

    SESSIONE 1 (4h)

    • Inquadramento normativo: il regime di capitalizzazione degli interessi e la delibera CICR, Evoluzioni normative
    • Introduzione ad Excel e impostazione del foglio di calcolo per il calcolo degli interessi sul conto corrente

     

    SESSIONE 2 (4h)

    • Conti correnti a tasso fisso e tasso variabile; ammissibilità, ius variandi
    • Commissione di massimo scoperto
    • Commissione di disponibilità fondi
    • Esercitazioni pratiche e casi studio

     

    SESSIONE 3 (4h)

    • Onere della prova e prescrizione nei conti correnti
    • Definizione tassi di interesse, definizione del tasso soglia calcolo e confronto, tasso interno di rendimento e commissione di massimo scoperto
    • Conti Satellite

     

    SESSIONE 4 (4h)

    • Mutui, leasing e piani di ammortamento
    • Casi studio con applicazioni pratiche in Excel

     

    SESSIONE 5 (4h)

    • La mora nei mutui e nei leasing, il calcolo del TAEG e valutazione dei costi occulti
    • Casi studio con applicazioni pratiche in Excel

     

    SESSIONE 6 (4h)

    • Usura bancaria, usura criminale (pronunce legislative, analisi sentenze cassazione in materia di usura, onere probatorio)
    • Elaborazione di una consulenza tecnica e studio dei punti di forza e delle criticità

     

    Test di verifica delle competenze acquisite