Management e Risorse umane Formazione Continua Online
Inizio: 5 Giugno 2021 Durata: 24 ore CFU/CFI: 8

La nuova figura di HSE Manager è fra le professioni più ricercate dalle aziende e riveste particolare importanza sia per gli aspetti della Sicurezza, che dell’aspetto legato all’Ambiente. Il corso è studiato per far conoscere e apprendere tutti gli aspetti legali, normativi, tecnici e gestionali degli ambiti HSE.

HSE è l’acronimo di “Health, Safety & Environment”: Salute, Sicurezza e Ambiente, e l’HSE Manager è la figura che si occupa della gestione di questi aspetti strettamente correlati, all’interno del sistema aziendale per supportare il conseguimento degli obiettivi stabiliti per la prevenzione e protezione dei lavoratori e la tutela dell’ambiente. Il corso fornisce un valore aggiunto alla professione spendibile nel mondo del lavoro. Illustra e permette di acquisire tutti gli elementi e aspetti inerenti le tematiche di riferimento, aziendali ed esterne, risultando particolarmente utile dal punto di vista pratico.

Al compimento del corso consegue il rilascio dell’Attestato di Formazione ad alta specializzazione accreditata. Le ore conseguite concorrono agli aspetti formativi e di aggiornamento previsti in via generale in tema Sicurezza, e HSE.

In collaborazione con

A chi si rivolge

Il corso è rivolto ai soggetti che aspirano a svolgere l’incarico di HSE Manager nelle organizzazioni pubbliche e private, ovvero che desiderano affrontare con successo gli esami per HSE Manager e operativo, o che comunque desiderano o hanno necessità, di acquisire o approfondire le tematiche in argomento. È rivolto quindi anche coloro che hanno l’obiettivo di implementare le proprie capacità gestionali e acquisire competenze manageriali nello svolgimento del proprio ruolo.

È indirizzato a Datori di Lavoro, a Dirigenti, a coloro che già operano nel settore della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e ambientale, già in possesso di una formazione nell’ambito; a coloro che operano come RSPP, ASPP, Consulenti sulla salute e sicurezza del lavoro, Tecnici della prevenzione, Coordinatori per la Sicurezza nei cantieri temporanei e mobili (CSP/CSE).

Numero partecipanti

Minimo: 14 – Massimo: 25

Il percorso formativo sarà attivato solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti fissato in 14 iscritti. Nel caso di mancata attivazione i versamenti effettuati saranno rimborsati.

Docente

Eleonora Alessio
Laureata in giurisprudenza, dal 2008 svolge l’attività di docente e formatore nel campo della sicurezza sul lavoro disciplinata dal TU 81/2008. Ha ricoperto l’incarico di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) esterno per numerose aziende private, oltre a fornire alle medesime la consulenza e l’assistenza specifica per tutte le circostanze relative alla sicurezza sul lavoro

Al termine del corso otterrai


  • 8 CFU

  • Attestato
  • Costo

    € 590,00

    € 530,00 per gli associati EBAFoS

    Il pagamento dell’IVA è dovuto solo nel caso in cui l’iscrizione del partecipante venga effettuata da ente/società di appartenenza, mentre, non è dovuto nel caso di iscrizione diretta del singolo partecipante.

    Sportello FundServices@

    Le aziende che ricorrono a questo servizio possono godere di una copertura dei costi del corso. Scopri di più

    Iscriviti al corso

    Iscrizioni al corso aperte fino al 31/05/2021. Per iscriversi seguire le istruzioni

    Materiali didattici

    Il materiale didattico del corso sarà disponibile sulla piattaforma didattica Corsi UER e nel sito web Hermes University

    Richiedi informazioni su questo corso

    Utilizzeremo il tuo numero di telefono esclusivamente per organizzare la tua partecipazione al corso e per fornirti le informazioni necessarie per non perdere i benefici da te conseguiti

    Ho letto e compreso l'informativa*

    *informazione richiesta

    Date di svolgimento

    8 incontri da 3 ore ciascuno, nelle seguenti date:
    5-6 giugno 2021; 12-13 giugno 2021; 19-20 giugno 2021; 26-27 giugno 2021.

    Calendario del corso

    Modulo 1 – Normativa, obblighi e responsabilità (6 ore)

    • Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori: i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D. Lgs. 81/08 (compiti, obblighi e responsabilità); gli organi di vigilanza e le procedure ispettive; il sistema sanzionatorio, l’impostazione di un sistema di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro.
    • La tutela dell’ambiente: la gestione dei rifiuti (la normativa, la classificazione, le autorizzazioni richieste, le modifiche alle procedure semplificate di gestione, il sistema sanzionatorio); la tutela delle acque (la normativa, i soggetti preposti ai controlli, il sistema sanzionatorio); l’inquinamento atmosferico (la normativa nazionale, la regolamentazione dell’inquinamento atmosferico di origine industriale, le sanzioni penali e amministrative).
    • La responsabilità d’impresa secondo il D. Lgs. 231/01: le figure coinvolte e i soggetti interessati, i principi generali del codice etico, l’interattività con gli altri sistemi di gestione; la norma UNI ISO 26000, il sistema disciplinare e sanzionatorio, i poteri e l’ambito di operatività dell’organismo di vigilanza.

     

    Modulo 2 – Sistemi di gestione integrata e attività di audit (6 ore)

    • Il sistema di gestione ambientale secondo la normativa UNI EN ISO 14001:2015 (l’approccio sistemico alla gestione ambientale, la norma UNI EN ISO 14001:2015, il nuovo concetto di gestione del rischio).
    • Il sistema di gestione qualità secondo la normativa UNI EN ISO 9001:2015 (i principi fondanti del modello, il collegamento con i processi di gestione dei rischi e in particolare i possibili punti di contatto e di contrasto con la qualità e la sicurezza).
    • Il Sistema di gestione sicurezza secondo la normativa UNI ISO 45001:2018 (l’approccio sistemico alla gestione della sicurezza, la migrazione dalla OHSAS 18001 alla ISO 45001, il significato e l’opportunità della certificazione, le attività di verifica sui sistemi di gestione, il processo di audit).

     

    Modulo 3 – Analisi del rischio e gestione tecnico-amministrativa (6 ore)

    • La gestione del rischio in ambito HSE: le definizioni e i concetti chiave, il processo di gestione del rischio secondo lo standard ISO 31000; i metodi a disposizione dello standard IEC 31010; il controllo dal punto di vista economico della prevenzione e in particolare l’analisi costi/benefici.
    • La gestione delle situazioni di crisi e di emergenza in ambito HSE (le procedure di emergenza, la gestione dell’emergenza e la mitigazione del rischio, la pianificazione efficace dell’emergenza: i piani di emergenza, le procedure di gestione degli incidenti e i piani di continuità operativa.
    • Documentazione e adempimenti tecnico-amministrativi ambientali (iter autorizzativi; gestione dei rifiuti: produzione, recupero e smaltimento; emissioni in atmosfera, ciclo delle acque, immissione ed emissioni di rumore).

     

    Modulo 4 – Il Ruolo del HSE Manager (6 ore)

    • La norma UNI 11720:2018 sul manager HSE: il contesto, lo scopo e il campo di applicazione, i compiti e le attività specifiche del manager HSE, gli elementi comuni alle due tipologie (manager operativo e strategico).
    • Le conoscenze, le abilità e le competenze del manager HSE: le competenze manageriali, la capacità di gestione dello stress, la flessibilità, la leadership.
    • La comunicazione: la comunicazione interna, le tecniche di comunicazione in tema di sicurezza sul lavoro e in particolare la comunicazione nell’applicazione delle misure di prevenzione e protezione, le competenze relazionali, il lavoro di gruppo e la gestione dei conflitti.

    Verifica finale delle competenze acquisite