Corti Europee e Diritti Umani

Un gruppo di nove studenti del Corso di laurea in Giurisprudenza dell’Università Europea di Roma ha portato a termine il progetto “Corti Europee e Diritti Umani“. Si sono recati a Strasburgo per assistere ad un’udienza dinanzi alla Grande Chambre della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (CEDU), in cui si discuteva un caso oggetto di previo studio e approfondimento.

In occasione della visita alla CEDU, i partecipanti hanno avuto un lungo incontro con un giurista italiano della Corte che ha offerto un’ampia panoramica sui casi e le questioni giuridiche coinvolgenti l’Italia di maggiore interesse ed attualità.

Di grande interesse è stata anche la visita al Parlamento Europeo, realizzata grazie alla collaborazione di un Parlamentare Italiano, membro effettivo della Commissione Giustizia, in cui gli studenti hanno potuto assistere all’Assemblea Plenaria che discuteva la proposta di riforma delle norme sul diritto europeo d’asilo avanzata dalla Commissione, le regole di funzionamento di Schengen e la lotta alla tratta di esseri umani.

Infine, l’incontro presso il Consiglio d’Europa in cui gli studenti hanno potuto incontrare un membro dell’Ufficio del Segretario Generale e discutere il ruolo della tutela dei diritti umani nelle attività diplomatiche del Consiglio.

Il progetto, giunto alla sua 5a edizione, ha offerto un’esperienza diretta con specifico riferimento alla tutela dei diritti umani nel contesto europeo e internazionale, incontrando ancora una volta il vivo interesse di tutti i partecipanti.

Di seguito alcune foto dell’evento:

Condividi: