Associato di Diritto Processuale Civile

Aniello Merone

Insegnamenti

European procedural law and International Arbitration

Diritto processuale civile

Bio

Laurea in Giurisprudenza, conseguita presso l’Università LUISS – Guido Carli, con la votazione di 110/110 cum laude. Dottorato in Diritto dell’Arbitrato Interno ed Internazionale. Docente strutturato dal 2010, abilitato con giudizio unanime alle funzioni di professore di seconda fascia, settore IUS/15 – Diritto processuale civile, nell’ambito dell’Abilitazione scientifica nazionale 2016.

Coordinatore scientifico dello del profilo di insegnamenti opzionali in lingua inglese “International and European studies” e della Summer School “International Trade Law”. Responsabile Relazioni Internazionali presso l’Università Europea di Roma. Iscritto presso l’Elenco Speciale dei Professori Universitari dell’Ordine degli Avvocati di Roma e ammesso al patrocinio presso le Corti Superiori dal luglio 2015. Giudice sportivo Nazionale presso la Lega Nazionale Dilettanti – FIGCMembro della Commissione Appello Federale e Sportiva presso la FIPAV

Interessi di ricerca

Diritto Processuale Civile, con specifica attenzione ai temi legati alle prove e all’istruttoria, Diritto dell’Arbitrato Interno e Internazionale, Diritto dello Sport.

Pubblicazioni

  • Il Tribunale arbitrale dello Sport, Sezione Giuridica – Saggi, Collana del Dipartimento di Didattica e Ricerca in Scienze Umane dell’Università degli studi Europea di Roma, Torino 2009.
  • Il disconoscimento delle prove documentali, Sezione Giuridica – Saggi, Collana del Dipartimento di Didattica e Ricerca in Scienze Umane dell’Università degli studi Europea di Roma, Torino 2018.
  • Tentativo obbligatorio di conciliazione e nuovo rito speciale per l’impugnazione dei licenziamenti individuali (art. 1, commi 37-69, l. n.92/2012), in AA.VV., Semplificazione dei procedimenti, nuovi riti speciali e modifiche alla disciplina delle impugnazioni in materia civile, dopo la riforma del mercato del lavoro e il decreto sviluppo, a cura di Martino e Panzarola, Torino, 2013, pp. 470-502.
  • Compromesso, Clausola compromissoria e Convenzione di a arbitrato in materia non contrattuale (artt. 807, 808 e 808-bis c.p.c.), in AA.VV., Commentario del codice di procedura civile, a cura di L.P. Comoglio, C. Consolo, B. Sassani, R. Vaccarella, Torino, 2014, vol. VII, 4, pp. 62.
  • Gli adempimenti telematici nell’ambito dell’esecuzione forzata, in Codice dell’esecuzione forzata, a cura del Prof. Enzo Vullo, Milano, 2018, pp. 1581-1600.
  • Nomina dei giudici sportivi e federali. Terzietà, autonomia ed indipendenza, in Rivista di diritto sportivo, 2015, § 1, p. 102-113.
  • La giurisdizione commissariale per gli usi e i demani civici, in Il giusto processo civile, 2016, pp. 475-512 e negli Scritti in onore di Nicola Picardi, Pisa 2016, II, 1737 ss.
  • Le modifiche al Code TAS 2016, in Rivista dell’arbitrato, 2016, pp. 439-456.23.
  • scansione dei tempi processuali nella dialettica tra atto di disconoscimento ed istanza di verificazione, Foro italiano, 2019, 618-624.28.
  • Determinazione del compenso arbitrale e scioglimento del vincolo di solidarietà, Rivista dell’arbitrato, 2019, 306-316.29.
  • Le prove “digitali” e la loro collocazione sistematica tra prove legali e atipiche. In: (a cura di): Panzarola, Preziosi, Giordano, Scatole nere e infortunistica stradale, Milano, 2019, 89-112.30.