La prof.ssa Becherucci su Fahrenheit, Rai Radio 3 – Manzoni: “La storia della Colonna infame”

Lo scorso 12 Maggio, Isabella Becherucci, Professore associato di Letteratura italiana presso l’Università Europea di Roma, è stata ospite di Loredana Lipperini nel programma radiofonico Fahrenheit, Rai Radio 3.

La puntata, dal titolo “La storia della Colonna infame” è incentrata sull’attualità di Alessandro Manzoni e le sue opere, tema trattato dalla stessa prof.ssa Becherucci nel suo ultimo libro “Imprimatur. Si stampi Manzoni”, Marsilio.

Imprimatur. Si stampi Manzoni è un’opera incentrata sul percorso compiuto da Alessandro Manzoni attraverso la stesura delle due tragedie Il conte di Carmagnola e Adelchi, con al centro l’importante episodio della composizione e diffusione dell’ode funebre Il Cinque Maggio. Parte integrante della vicenda è inevitabilmente il contesto storico in cui essa si sviluppa: la severa censura imposta dalla dominazione austriaca alle opere di Manzoni è frutto del sistema repressivo che porterà alla condanna per tradimento o alla fuga preventiva di tanti suoi compagni.

Il saggio parla quindi del Manzoni non solo dal punto di vista letterario, ponendo l’accento sia sulla sua dimensione privata che sul contesto storico, in modo da fornire al lettore un nuovo punto di vista sullo scrittore.

Intervento integrale della professoressa Becherucci  (dal minuto 49:24) – podcast di Fahrenheit

Per maggiori approfondimenti sul saggio “Imprimatur. Si stampi Manzoni” leggi la recensione di Loescher La Ricerca