Responsabile: Dott. Liborio Desantis

Corso di laurea: Laurea Triennale

Indirizzo: Tutti gli indirizzi

CFU: 4

Periodo:

Durata:

Il Centro dipartimentale Job Placement (stanza B101) si occupa di fornire tutte le informazioni e la documentazione necessaria per l’attivazione del tirocinio formativo e di orientamento, obbligatorio per tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea.

Requisiti per la partecipazione al tirocinio

Condizione indispensabile per l’accesso al tirocinio è che gli studenti devono essere iscritti al II anno della laurea magistrale, cioè è necessario aver conseguito i 60 crediti relativi agli esami degli anni precedenti.

Retribuzioni o rimborsi

Ai sensi della normativa vigente in materia di tirocini e stage, il tirocinio non è un rapporto di lavoro, pertanto non è dovuta alcuna retribuzione, né contribuzione. E’ a discrezione della Struttura Ospitante riconoscere eventuali rimborsi spese.

Rapporto numerico dipendenti-tirocinanti

Le Aziende/Enti possono ospitare i tirocinanti, in relazione all’apposita convenzione con il soggetto promotore, nei limiti sotto indicati:

  • fino a 5 dipendenti – 1 tirocinante
  • da 6 a 20 dipendenti – 2 tirocinanti
  • oltre 20 dipendenti – un numero di tirocinanti che rappresenti massimo il 10% dei dipendenti a tempo indeterminato.

Obblighi dell’ente ospitante

E’ obbligatorio per l’azienda:

  • favorire l’esperienza dei tirocinanti nell’azienda, mediante la conoscenza delle tecnologie, dell’organizzazione, nonché la visualizzazione dei processi lavorativi;
  • designare il responsabile aziendale, tutor, incaricato di seguire il tirocinante.

Modalità di attivazione tirocinio

Convenzione tra Azienda/Ente ospitante e Università Europea di Roma:

L’Azienda/Ente che desidera accogliere gli studenti laureandi e laureati in tirocinio formativo e di orientamento deve essere convenzionata con l’Università Europea di Roma:

  • Se tale convenzione è già esistente, sarà cura del Centro Dipartimentale del Job Placement informarne lo studente e procedere alla successiva compilazione del Progetto Formativo.
  • Se tale Convenzione deve essere stipulata ex novo, sarà cura del Job Placement inviare la convenzione alla nuova Azienda/Ente, affinché provveda alla stipula, compilazione e sottoscrizione da parte del Responsabile dell’Azienda/Ente, in duplice copia e consegnata presso il c.d. Job Placement.

Compilazione Progetto Formativo

Una volta individuati gli aspiranti tirocinanti, sarà necessario formalizzare il tirocinio con la compilazione del modulo del Progetto Formativo, che dovrà essere compilato in triplice copia dal tutor dell’Azienda/Ente ospitante e dallo studente e poi consegnato presso il Job Placement.

Sottoscrizione atti

Il centro dipartimentale Job Placement, dopo aver ricevuto le copie originali dei moduli di “Convenzione” e del “Progetto Formativo”, li trasmetterà alla firma del Rettore e li consegnerà successivamente allo studente, insieme al “Libretto del tirocinio”. Solo da questo momento lo studente potrà iniziare a svolgere l’attività di tirocinio.
Una volta attivato è altresì possibile, mediante apposita “Richiesta di proroga o interruzione stage”, richiedere al Centro Dipartimento Job Placement dell’Ateneo, almeno 10 giorni prima del termine, il prolungamento oltre il periodo inizialmente stabilito nel modulo di “Progetto Formativo”. Il mancato rispetto del preavviso, impedirà all’ufficio di autorizzare tale richiesta.

Tempi di attivazione

Il tempo che intercorre tra il momento in cui il progetto formativo viene consegnato al Job placement e la consegna del “Libretto del tirocinio” è di circa una settimana. Consigliamo, pertanto agli studenti, di procedere per tempo.

Per maggiori informazioniCentro Dipartimentale Job Placement
Orari di Ricevimento: dal lunedì al venerdì, dalle 11:00 alle 13:00
Primo Piano, Corridoio C, Stanza (C102)
Dott. Liborio Desantis – Responsabile Tel. 06 66 54 39 21 – email