Titolare d'insegnamento

Insegnamenti

Metodi e didattiche delle attività sportive

Bio

Maria Mecedes Palandri è Dottore di ricerca in Scienze dello Sport, attualmente è professore a contratto di “Metodi e didattiche delle attività sportive” (M-EDF/02), presso il corso di Laurea di Scienza della Formazione Primaria dell’Università Europea di Roma e docente di ruolo di Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria superiore. Fa parte del “Grupo de Innovación Educativa Areté” dell’UNIVERSIDAD POLITÉCNICA DE MADRID coordinato dalla Prof.ssa Teresa González-Aja, con la quale ha partecipato a diversi progetti di ricerca.

È stata segretaria del Collegio dei Fellows dell’European Committee for Sports History (CESH). È stata segretario della Società Italiana di Storia dello Sport (2015-18) per la quale ha aiutato ad organizzare diversi Convegni. Sta svolgendo un Dottorato di ricerca in “Ciencias de la Actividad Física y del Deporte” presso la Facultad de Ciencias de la Actividad Física y del Deporte dell’Università Politecnica di Madrid sull’innovazione educativa e le Scienze motorie e sportive nella scuola superiore di secondo grado.

Interessi di ricerca

Le sue attività di ricerca riguardano: l’innovazione educativa, con particolare riferimento alla ricerca di azioni che sviluppino nuove metodologie di insegnamento in particolare nel campo dell’educazione fisica e delle scienze motorie;

L’Educazione Fisica nei suoi aspetti pedagogici, tecnici e storici;

La Storia dello Sport nell’Italia contemporanea con particolare riferimento allo sviluppo dello sport cattolico nel II dopoguerra.

Pubblicazioni

  • M.M. Palandri, “Lo sport cattolico 100 anni fa. Il limite del record” in: Corpo e senso del limite/Sport and a sense of the Body’s limits, Atti del 14° Congresso del CESH – European Committee for Sports History e del 1° Congresso Nazionale della SISS, Pisa, 17-20 settembre 2009, a cura di M. Mercedes Palandri e Angela Teja, CESH, Firenze 2011, pp. 226-234.
  • L. Munoz, J. Tolleneer, M.M. Palandri, “Sens et enjeux d’une fédération sportive dans l’Eglise ”, in: Munoz L., Tolleneer J. (Eds.), L’Eglise, le Sport et l’Europe. La Fédération Internationale Catholique d’Education Physique (FICEP) à l’épreuve du temps (1911-2011), L’Harmattan, Paris 2011, pp.243-260.
  • M.M. Palandri, “Catholic sports in Italy: from after the Second World War until the Second Vatican Council” in: Materiales para la Historia del Deporte, n.11 2013.
  • A. Teja, M.M. Palandri, “La Giornata Olimpica, ovvero come costruire lo spirito olimpico” in: European Studies in Sports History. Vol.7 PURH, Rouen 2014, pp.103-120.
  • M.M. Palandri ha curato la voce di “Michelangelo Jerace”, in: Dizionario Biografico dell’Educazione 1800-2000, a cura di G. Chiosso, R. Sani, Editrice Bibliografica, Milano 2014, pp. 715-16.
  • M.M. Palandri “Storiografia dello sport cattolico in Italia” in: La storiografia dello sport in Italia. Stato dell’arte, indagini e riflessioni, M. Impiglia, M.M. Palandri (a cura di) Quaderni della Società Italiana di Storia dello sport n.3, 2014.
  • M.M. Palandri “Lo sport cattolico dalla fine della II Guerra Mondiale alle Olimpiadi del Sessanta” in: EL FUTURO DEL PASADO. Revista electronica de Historia. Monografico: Religión, Deporte y Espectáculo, Juan Ramón Carbó García (coord.), Vol 6, 2015, pp. 127-157.
  • M.M. Palandri, N. Garcia Arjona: “Che cos’è l’outdoor training: l’educazione del corpo (e delle menti) fuori dalla palestra” in: L’educazione outdoor. Territorio, cittadinanza, identità plurali fuori dalle aule scolastiche. Calandra L.M., T. Gonzàles Aja, A. Vaccarelli (a cura di), Pensa Multimedia, Rovato (BS), 2016, pp. 231-238.
  • N. Garcia Arjona, M.M. Palandri: “Il corpo in gioco: l’approccio outdoor” in: L’educazione outdoor. Territorio, cittadinanza, identità plurali fuori dalle aule scolastiche. Calandra L.M., T. Gonzàles Aja, A. Vaccarelli (a cura di), Pensa Multimedia, Rovato (BS), 2016, pp. 83-89.
  • Lorenzo Pardo García, Maria Mercedes Palandri, Rodrigo Pardo, Teresa González Aja: “Los jóvenes frente al dopaje: una propuesta educativa” in: El fenomeno del dopaje, desde la perspectiva de las Ciencias Sociales. Rodrigo Pardo, Teresa González Aja, Pilar Irureta-Goyena (editores), Universitad Politecnica Madrid, Madrid, 2018, pp. 92-97.
  • Maria Mercedes Palandri, “I ‘3P’ e lo stile originale di Jacovitti: dall’esordio su Il Vittorioso alle cartoline sportive per il CSI del 1947” in: European Studies in Sports History. Special issue: Sport and Graphic Novels in Europe, vol. 11, PURH, Rouen (2019) in pubblicazione.
  • Maria Mercedes Palandri, “La donna, lo sport, la Chiesa” in: Donna e sport. Canella Maria, Giuntini Sergio, Granata Ivano (a cura di), FrancoAngeli, Milano (2019) in pubblicazione.