fbpx
2 Maggio, 2021

Ultime News L’emozione di una musica che guarda all’infinito

La dimensione spirituale e lo sguardo verso l’infinito sono i temi della seconda puntata della serie di trasmissioni di Radio Onda UER dedicate al cantautore Christian Cappelluti, in arte Chris Cappell.

Per introdurre l’argomento Carlo Climati prende spunto dall’omelia di Padre Antonio Spadaro SJ, Direttore de “La Civiltà cattolica”, nella Messa in ricordo di Christian, a vent’anni dalla sua scomparsa.

“Nella vita che Christian canta – ha detto Padre Spadaro – è insita una profonda verità emozionale. Dalle sue note e dalle sue parole ci si sente ‘compresi’ e interpretati”.

L’invito all’ascolto della puntata è per la canzone “Fly”. Un testo profondamente vero e poetico, in cui ognuno di noi può ritrovarsi.

La trasmissione si conclude con una riflessione di Andrea Monda, Direttore dell’Osservatore Romano, sul tema della fecondità dell’opera di Christian e dei tanti buoni frutti che ha generato.

Il titolo della seconda puntata è: “L’emozione di una musica che guarda all’infinito”.

La trasmissione si può ascoltare e scaricare sulla pagina web di Radio Onda UER:

https://www.universitaeuropeadiroma.it/formazioneintegrale/radio-onda-uer/

Ecco il link della canzone “Fly”, sul sito di Chris Cappell:

http://www.chriscappell.com/canzoni/fly/

Questo è il link del servizio di Vatican News con le parole dell’omelia di Padre Antonio Spadaro SJ, nella Messa in ricordo di Christian:

https://www.vaticannews.va/it/mondo/news/2018-09/padre-antonio-spadaro-omelia-messa-20-anni-morte-chris-cappell.html