fbpx

Il programma di Responsabilità sociale, in linea con il progetto formativo della nostra università, ispirato alla formazione integrale della persona, mobilita la comunità educativa dell’Università Europea di Roma per offrire una dimensione sociale apostolica al processo educativo degli studenti.

Le attività di partecipazione sociale e di apostolato hanno un posto centrale nella nostra formazione, in quanto strumento chiave per i nostri studenti, capace di far loro sperimentare che c’è più gioia nel dare che nel ricevere, e in grado di stimolare il loro impegno per il bene degli altri e la trasformazione della società.

Le attività di Responsabilità sociale sono curriculari e obbligatorie per tutti gli studenti iscritti al secondo anno dei Corsi di laurea in Economia e Gestione Aziendale, Giurisprudenza, Scienze e Tecniche Psicologiche e Turismo e Valorizzazione del Territorio:

  • Economia e Gestione Aziendale (3 CFU)
  • Giurisprudenza (3 CFU)
  • Scienze e Tecniche Psicologiche (4 CFU + 1 CFU di seminari e convegni coordinato direttamente dal Corso di Laurea)
  • Turismo e Valorizzazione del Territorio (3 CFU)

Obiettivi formativi

Il programma di Responsabilità sociale persegue i seguenti obiettivi formativi:

  • Offrire allo studente la possibilità di applicare a situazioni concrete le competenze culturali e professionali che sta acquisendo
  • Sviluppare nello studente una tensione al bene integrale
  • Stimolare la vivacità intellettuale dello studente
  • Valorizzarne le capacità espressive
  • Scoprire e coltivare potenzialità e talenti
  • Sensibilizzare lo studente alle dinamiche sociali, all’esercizio attivo della solidarietà ed alla coscienza del valore sociale dell’impegno professionale.
  • Riconoscere la persona come un essere relazionale, fatto per l’incontro con l’altro
  • Riflettere sul fondamento e il senso della responsabilità sociale oggi come studente universitario e domani come professionista
  • Coltivare in ogni studente la sensibilità per individuare e accogliere i bisogni dell’altro, al servizio del bene comune

Modalità di iscrizione

Le iscrizioni alla Responsabilità Sociale per l’A.A. 2020-2021 saranno aperte lunedì 12 ottobre 2020 alle ore 9.00 e si chiuderanno giovedì 15 ottobre 2020 alle ore 20.00. L’iscrizione dovrà essere effettuata via e-mail, inviando all’indirizzo responsabilitasociale@unier.it l’apposito modulo compilato.

Programma

Il programma di Responsabilità sociale è annuale e si articola in

  1. partecipazione ad un percorso di formazione, di accompagnamento
  2. attività di servizio sociale presso strutture (Associazioni, ONLUS, Fondazioni) convenzionate con l’Università

N.B. A causa della situazione sanitaria il programma potrebbe subire variazioni. Per qualsiasi informazione contattare l’indirizzo e-mail responsabilitasociale@unier.it

Percorso di formazione

Introduzione

Il percorso di formazione è annuale e si articola nella partecipazione a cinque incontri, ognuno della durata di due ore accademiche, che si svolgono presso la sede dell’Università Europea di Roma.

Ciascun incontro è dedicato a un argomento specifico:

  1. Fondamento della Responsabilità Sociale
  2. Concetto di Responsabilità Sociale
  3. L’impegno pratico della Responsabilità Sociale
  4. Lo studente universitario socialmente responsabile
  5. Valori della Responsabilità Sociale

Lavoro scritto

Gli studenti dovranno presentare un lavoro scritto alla fine del percorso formativo in modo da ottenere i crediti formativi universitari previsti per l’attività di Responsabilità Sociale.

Il lavoro scritto dovrà contenere la seguente struttura:

  • Indice: lo schema iniziale all’inizio del lavoro, contenente i titoli e i sottotitoli numerati, con l’obiettivo di facilitare l’accesso all’informazione sviluppata.
  • Introduzione: la presentazione del lavoro al fine di esporre in modo riassuntivo l’obiettivo e gli argomenti principali su cui si basa.
  • Sviluppo: definire i capitoli selezionati in vista a offrire una visuale completa della tematica presentata. Costituisce la parte centrale o essenziale del lavoro.
  • Conclusione: si tratta di ricapitolare le idee più rilevanti del lavoro nella prospettiva di apportare una chiusura logica a quanto è stato detto nello sviluppo.
  • Bibliografia: viene fatto un elenco delle fonti e le risorse usate per ottenere le informazioni sviluppate nel lavoro. Si devono rispettare le norme fornite dall’università per quanto riguarda le citazioni dei lavori scritti.


L’estensione del lavoro scritto dovrà essere di circa 15 pagine.

Per quanto riguarda le tematiche da sviluppare nel lavoro scritto, è consigliato tenere conto di tematiche affini o similari a quelle presentate qui di seguito:

  • Breve descrizione della struttura e dell’azione svolta ad essa connessa.
  • Riflessione sugli aspetti declinati nella descrizione del profilo dello studente socialmente responsabile: sicurezza nel lavoro, responsabilità, riflessione, innovazione e impegno.
  • Considerazione di uno o vari contenuti presentati lungo le formazioni dimostrando l’assimilazione dei concetti esposti, la rielaborazione personali dei concetti studiati e l’applicazione alla proiezione personale, accademica e professionale, anche sulla base della bibliografia proposta.
  • Esposizione delle esperienze vissute lungo il percorso di Responsabilità Sociale verificatesi nel lavoro cooperativo, mostrando la conoscenza e il contatto con la realtà sociale esperimentata.

Il mentoring nella Responsabilità sociale

Il percorso di Mentoring offre la possibilità di un accompagnamento specifico per gli studenti che frequentano il Corso di Responsabilità Sociale.

Gli obiettivi degli incontri di Mentoring potranno essere destinati ad una maggiore comprensione del contenuto, attività pratica e metodo di valutazione del Corso di Responsabilità Sociale.

Si ricorda che lo scopo del Corso di Responsabilità Sociale è quello di aiutare lo studente a scoprire la dimensione sociale del suo essere persona, per diventare una persona socialmente responsabile già in quanto universitario, proiettandosi nella futura professione con il giusto spirito di servizio nei confronti della società.

Per maggiori informazioni è possibile scrivere all’email accompagnamento@unier.it o rivolgersi all’Ufficio di Formazione Integrale (B317).

Attività di servizio sociale

Presso ciascuna organizzazione convenzionata lo studente è assistito da un supervisore, che ne valuta l’impegno e la qualità dell’apporto e verifica il corretto svolgimento dell’attività.

Di seguito l’elenco dei laboratori attivi per l’anno accademico 2019-2020:

Programma di Responsabilità Sociale alternativo

Per gli studenti esonerati dall’obbligo di frequenza (ovvero per coloro che fruiscano dello status di studente a tempo parziale) è previsto un programma di responsabilità sociale alternativo

Contatti e informazioni

Dott.ssa Lorenza Cannarsa

Dott. Matteo Anastasi

0666543922
320 0747187
lcannarsa@unier.it
responsabilitasociale@unier.it