fbpx
7 Gennaio, 2021

Ultime News Le sfide della contemporaneità e la Consulenza filosofica

Sabato 9 gennaio 2021, alle 10.00, si terrà l’inaugurazione della XIIma edizione del Master in Consulenza filosofica e Antropologia esistenziale.

Il tema della conferenza sarà “Le sfide della contemporaneità e la Consulenza filosofica”.

L’incontro si svolgerà in streaming via Zoom.

La facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (www.upra.org), in collaborazione con l’Istituto di Filosofia Applicata alla Consulenza Etica, Centro Ricerca e Formazione (I.F.A.C.E. c.r.f. www.ifacecrf.it), e in convenzione con l’Università Europea di Roma (www.universitaeuropeadiroma.it), attiva per il dodicesimo anno consecutivo il Master in Consulenza Filosofica e Antropologia Esistenziale.

In virtù della convenzione con l’Università Europea di Roma sarà possibile ottenere il titolo congiunto dell’APRA e dell’UER.

Il Master intende formare professionisti, offrendo una metodologia e strumenti adeguati per affiancare coloro che sentono la necessità di una ricerca di senso: nel loro vissuto individuale, nelle relazioni intersoggettive, nell’affrontare le problematiche sociali, nelle dinamiche aziendali.

Nel Master si approfondiranno aspetti particolari delle scienze umane e delle metodologie di intervento e i partecipanti si eserciteranno nell’utilizzo di alcuni strumenti operativi per sostenere la crescita lavorativa ed etica del singolo e dei gruppi.

Il Master è offerto in tre modalità: in presenza, in diretta streaming (on-line) e in videoregistrazione.

Iscrizione

Date utili: dal 1º settembre 2020 al 31 gennaio 2021

A chi si rivolge

Il Master è indirizzato a tutti i laureati in discipline umanistiche e filosofiche, in psicologia, in medicina, in scienze infermieristiche, economiche-aziendali e giuridiche, così come ad altri professionisti e dirigenti del mondo del lavoro e della comunicazione che considereranno utile acquisire questa ulteriore competenza.

Sbocchi professionali

Il Master forma una nuova figura professionale: il consulente filosofico, che può operare nell’ambito aziendale e della comunicazione. Questo master è di grande utilità per tutti coloro che intendono cogliere le opportunità lavorative aperte dalla legge sulle nuove professioni (n. 4 del 2013), relativa al riconoscimento delle professioni senza albo.

Chi è il consulente filosofico

La figura del Consulente filosofico è una professione che si è ormai affermata nei Paesi centro e nordeuropei e che sta trovando sempre più sbocchi professionali negli altri Paesi.

Il consulente filosofico non è uno psicologo o uno psicoterapeuta, non orienta la sua opera alla guarigione da una qualche patologia psichica, ma orienta la sua capacità professionale all’ascolto e stimola il singolo o il gruppo consultante al ricondizionamento autonomo, quale pensiero critico.

Il consulente filosofico non è il professore esperto di filosofia che offre una lezione privata, ma uno studioso di filosofia, formato in modo interdisciplinare che, grazie alle sue conoscenze e alle sue esperienze, è in grado di offrire una diversa chiave di lettura delle problematiche personali, di gruppo e/o aziendali e relative alle istituzioni pubbliche e/o private.

Il consulente offre, dunque, un orientamento, un suggerimento per arrivare ad affrontare, in maniera più articolata, le diverse problematiche che gli vengono sottoposte.

Per ulteriori informazioni:

https://www.upra.org/offerta-formativa/facolta/filosofia/master-consulenza-filosofica-2021/

Ecco un video di presentazione con il Prof. Guido Traversa:

https://youtu.be/XinO_jgCluY