fbpx
22 Febbraio, 2021

Ultime News Il percorso di Eccellenza umana su Radio Onda UER

È iniziata una serie di trasmissioni sul tema dell’Eccellenza Umana, che fa parte delle attività di Formazione Integrale dell’Università Europea di Roma.

Intervengono: Giovanni Intra Sidola, responsabile dell’area Eccellenza, e i tre professori che accompagnano gli studenti in questo percorso: Paolo Musso, Alessandro Spampinato e Paolo Scapellato.

“La parola Eccellenza, per un giovane che frequenta l’università, non significa semplicemente raggiungere un alto rendimento accademico”, spiega Giovanni Intra Sidola, responsabile dell’area. “L’Eccellenza umana è un cammino che può portare lo studente a dare il meglio di sé, una volta scoperti, compresi e accettati i propri limiti e le proprie risorse, i propri difetti e le proprie potenzialità, già espresse o meno, con una grande spinta al superamento dei limiti e al miglioramento delle potenzialità.

La complessità della persona, nonché la sua unicità e irripetibilità, implica che uno studente possa avere gli strumenti per eccellere nell’ambito umano, in quello sociale, in quello spirituale o in quello accademico. Pertanto lo studente deve essere guardato nella totalità della sua persona. Deve essere aiutato a guardare se stesso nel suo insieme, per portare alla luce le sue migliori caratteristiche, in qualsiasi ambito esse risiedano, cercando di confrontarsi con i propri limiti e i propri difetti.

Essere eccellenti non vuol dire essere privi di difetti o non conoscere l’esperienza del fallimento. Non è eccellente chi non sbaglia mai; è eccellente chi si rialza ogni volta dopo aver sbagliato, apprendendo dai propri errori; è eccellente chi non fa del perfezionismo e dell’ansia da performance un criterio assoluto; è eccellente chi raggiunge un buon equilibrio (sempre dinamico) fra le dimensioni della propria vita, non chi è orientato esclusivamente al successo ad ogni costo. È eccellente chi non rinuncia alla propria umanità per raggiungere una sterile e falsa perfezione, in una dimensione non individualistica, ma comunitaria”.

In questo link si possono ascoltare e scaricare le altre trasmissioni di Radio Onda UER:

https://www.universitaeuropeadiroma.it/formazioneintegrale/radio-onda-uer/