fbpx
9 Marzo, 2021

Ultime News Il dono dei farmaci per i più poveri

Nel mondo esistono persone talmente povere da non potersi comprare neppure le medicine per poter sopravvivere.

La Fondazione Banco Farmaceutico ONLUS ha l’obiettivo di rispondere al bisogno delle persone indigenti, attraverso la collaborazione con le realtà assistenziali che già operano contro la povertà sanitaria, testimoniando un cammino di educazione alla condivisione e alla gratuità.

È on line, sul sito di Radio Onda UER, un’intervista a Leonardo Taglianetti, Delegato territoriale della Fondazione Banco Farmaceutico di Roma.

L’intervista è a cura di Lorenza Cannarsa, coordinatrice dell’area di Responsabilità Sociale dell’Ufficio Formazione Integrale dell’Università Europea di Roma.

Nell’intervista Leonardo Taglianetti ha raccontato l’esperienza della Giornata di Raccolta del Farmaco, che quest’anno si è svolta dal 9 al 15 febbraio presso le farmacie italiane.

I volontari del Banco Farmaceutico hanno invitato le persone ad entrare e donare medicine per le persone bisognose.

Anche Lorenza Cannarsa ha partecipato alla Giornata di raccolta di quest’anno, presso la Farmacia Sant’Andrea, a Roma, in via Conca d’oro 405.

“È stata una bellissima esperienza di solidarietà e di dialogo”, spiega Lorenza Cannarsa. “Vorrei ringraziare molto la Farmacia Sant’Andrea per la gentilezza e l’accoglienza. Tante persone si sono fermate e sono entrate nella farmacia per fare la loro donazione. Per me è stato veramente bello incontrare la gente, dialogare e spiegare la missione del Banco Farmaceutico in aiuto dei poveri”.