fbpx
23 Dicembre, 2020

Ultime News Aspettando il Natale: continua la collaborazione con Medicinema

Continua la collaborazione tra Medicinema Italia Onlus e l’Ufficio Formazione Integrale dell’Università Europea di Roma per i pazienti del Policlinico Gemelli, che dal mese di dicembre stanno presentando insieme settimanalmente il programma “Aspettando il Natale con Medicinema”.

Il programma è trasmesso on line sul sito di Medicinema  e su Radio Onda UER, la neonata web radio degli studenti dell’Università Europea di Roma, che da un anno collaborano con Medicinema come volontari presso il Policlinico Gemelli, svolgendo un programma di Responsabilità sociale, in linea con il progetto formativo della università UER, seguendo sia  il percorso di studi che quello di Formazione Integrale della persona. 

Gli studenti UER in tempi ante- covid giravano tra i reparti del Gemelli, creando un rapporto empatico con i pazienti, raccontando della programmazione in sala Medicinema e incoraggiando i pazienti ad andare al cinema interno all’ospedale. Ora che la situazione richiede una diversa e più sicura erogazione del servizio Medicinema, l’Università Europea di Roma ha contribuito con entusiasmo ad una nuova collaborazione, offrendo spazio  nella neonata Radio Onda UER, proprio per tenere compagnia ai pazienti, parlando sempre di “quel cinema che genera sollievo”.

Aspettando il Natale con Medicinema “ è una serie di quattro incontri  radiofonici in cui si parla di cinema “che fa stare bene”, proponendo di volta in volta un film che incarna lo spirito del Natale, la sua storia, i valori di speranza e di rinascita, trasmettendo positività.

Lo spazio è curato da Marina Morra, responsabile di Medicinema Roma, esperta di comunicazione e di cinema, con l’attenta collaborazione dello scrittore Marco Bianchi, già autore del libro “Film R-Evolution – E se un film avesse il potere di cambiare il corso della tua vita?”

Lo spazio è seguito e arricchito da “il film di Natale che ho nel cuore” testimonianze degli studenti dell’Università Europea di Roma che lo scorso anno hanno svolto attività di Responsabilità Sociale con Medicinema. Questo ateneo, infatti, non si limita a offrire ai giovani una preparazione accademica, ma anche una formazione umana, attraverso la collaborazione con associazioni che operano al servizio degli altri. Ogni studente dell’Università Europea di Roma racconterà il film di Natale che ricorda e che per questo ha un posto speciale nel cuore.

Lo spazio si conclude con un altro programma di Medicinema: “Appuntamenti Stellari”.

Il giornalista Enrico Ercole, ufficio stampa di Medicinema, ufficio stampa del Museo del Fumetto di Milano e della Casa Editrice Astorina, appassionato della saga e PR della 501st Italica Garrison, il gruppo di costuming ufficiale riconosciuto da Lucasfilm, parlerà dell’evoluzione della saga stellare più popolare di sempre: “Guerre stellari”. Personaggi, costumi, le ragioni del successo, evoluzioni, collezionismo, curiosità di ogni genere e tutto ciò che riguarda il mito della galassia lontana, lontana.

Medicinema anche in tempi di covid continua ad usare il “cinema come terapia”, per portare sollievo ai pazienti presso La Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS e presso tutti gli altri ospedali in cui opera.

Ascolta tutti gli episodi in collaborazione con Medicinema