Gruppi religiosi e spazio urbano: simboli, interazioni, trasformazioni

2-3 marzo 2020: Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana e Università Europea di Roma promuovono il workshopGruppi religiosi e spazio urbano: simboli, interazioni, trasformazioni”.

Le città possono essere luoghi di coesistenza di gruppi identitari diversi? Come lo spazio urbano si struttura e si modifica per permettere la convivenza? Le grandi trasformazioni della società interagiscono con la forma dello spazio? La storia di Roma, città aperta e plurale, offre casi di studio su questi temi?

A partire da queste domande si svilupperanno i lavori delle giornate di studio. L’iniziativa ha come oggetto il contributo delle religioni alle civiltà urbane del Mediterraneo, con attenzione specifica alle trasformazioni insediative, alle migrazioni, ai processi di istituzionalizzazione, nonché alla coesistenza di gruppi identitari diversi. Le prospettive di indagine saranno aperte anche alle problematiche contemporanee e alle tematiche della valorizzazione dell’heritage.

La valorizzazione è considerata come elemento attivo nelle società contemporanee, in grado di attivare processi di innovazione e di favorire l’integrazione e la coesione.

Quale ruolo si profila, oggi, per l’heritage generato nel passato da processi culturale e identitari, ma tutt’ora presente con evidenza nello spazio fisico e umano delle città? Evitando funzionalizzazioni o facili attualizzazioni, un confronto scientifico su base storico culturale ed archeologica può fornire spunti e input a processi di valorizzazione e a più ampie azioni e sperimentazioni in atto nella società contemporanea.

La presentazione di case studies in area euro mediterranea e un focus specifico su Roma permetteranno di evidenziare con maggiore chiarezza elementi dinamiche, processi, trasformazioni ed elementi di continuità su lungo periodo.

Programma completo del workshop

Per informazioni:
Prof. Renata Salvarani – Università Europea di Roma info@renatasalvarani.it, renata.salvarani@unier.it
Tel. 347 2409363

Prof. Lucrezia Spera – Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana sprlrz00@uniroma2.it
Tel. 06 446 5574