Docente: Giovanni Crea

Corso di laurea: Laurea Triennale

Indirizzo: A scelta

CFU: 6

Durata dell'insegnamento:

Materiali didattici

Obiettivi formativi del corso

Il corso si propone di fornire gli elementi conoscitivi per comprendere il significato, le caratteristiche e la prospettiva di analisi delle strategie del marketing moderno con particolare riguardo alla gestione delle esperienze che il cliente realizza in occasione dell’acquisto e del consumo (customer experience management). Tali elementi conoscitivi sono inquadrati sia in un contesto generale, per comprendere i principi che guidano l’attività di marketing centrata sull’esperienza, sia nel settore del turismo che, tra gli altri, si distingue particolarmente per l’offerta di esperienze come veri e propri prodotti.

Programma

  • Aspetti introduttivi. Principi generali del marketing.
  • Il ruolo del consumatore nella prospettiva del marketing.
  • Il marketing delle esperienze teorizzato da Schmitt.
  • Dalla vendita del prodotto/servizio alla vendita dell’esperienza. L’approccio di B.J. Pine II e J.H. Gilmore.
  • Il ruolo delle variabili emozionali nell’offerta dell’esperienza.
  • L’estensione del concetto di esperienza al settore turistico.
  • Le strategie customer experience delle aziende che operano all’interno settore Travel & Tourism.
  • Elementi di base per la progettazione di una esperienza turistica.

Modalità di svolgimento del corso

Lezioni frontali e casi studio

Modalità di svolgimento dell’esame

Orale

Ricevimento

Dopo la lezione o su appuntamento

Testi consigliati

  • Dispense del docente
  • B.J. Pine II, J.H. Gilmore , The Experience Economy. Work is Theatre & Every Business a Stage, Harvard Business School Press, Boston, 1999 (Trad. It. L’economia delle esperienze, Etas, Milano, 2000)
  • T. Pencarelli, F. Forlani, Il marketing dei distretti turistici. Sistemi vitali nell’economia delle esperienze, in Sinergie, n. 58, 2002