Titolare d'insegnamento

Bio

Laureatasi in Psicologia con lode presso l’Università “Sapienza” di Roma, nel 2004 consegue l’abilitazione all’esercizio della professione, iscrivendosi all’ Albo degli Psicologi della Regione Lazio (N° 12295). Nel 2012 consegue la Specializzazione in Psicoterapia presso l’Associazione per la Ricerca in Psicoterapia Cognitivo-Interpersonale (A.R.P.C.I.). Nel dicembre 2012 è vincitrice (con borsa) del concorso per l’accesso al corso di Dottorato di ricerca in “Psicologia cognitiva e valutazione clinica” presso l’Università Europea di Roma che termina nel 2016 con una tesi dal titolo “Stati della mente irrisolti in donne vittime di Intimate partner violence”. Nel 2015 consegue la certificazione alla somministrazione e codifica dell’Adult Attachment Interview (A.A.I.), da Mary Main e Erik Hesse (Department of Psychology, University of California, Berkeley – U.S.A). Ricopre incarichi di docenza a.c. presso l’Università Europea di Roma. Nell’anno accademico 2016/2017 insegna “Procedure di valutazione dell’attaccamento dall’infanzia all’età adulta” presso il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia. Nell’anno accademico 2017/2018 è docente titolare dei seguenti insegnamenti: “Psicologia dello sviluppo, dell’educazione e dell’istruzione: modelli di apprendimento” (4 CFU) presso il Corso di specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità; Psicologia dello sviluppo e dell’educazione (6 CFU) per il Percorso formativo per il conseguimento di 24-CFU (D.M. 626/2017). Nell’anno accademico 2017/2018 ricopre inoltre il ruolo di co-docente (2 CFU) presso il Corso di laurea Magistrale in Scienze della formazione primaria (LM-85 bis) per l’insegnamento di Psicopatologia dello sviluppo con elementi di neuropsichiatria infantile e Psychology for social integration.

Interessi di ricerca

Gli interessi di ricerca vertono principalmente sul costrutto della mindfulness e sulla valutazione dell’attaccamento con particolare riferimento alla dimensione della disorganizzazione e alla trasmissione transgenerazionale del trauma. Un particolare filone di ricerca riguarda le modificazioni cognitive e neuro-psicofisiologiche associate alla disorganizzazione dell’attaccamento negli adulti.

Pubblicazioni

  • Contardi A., Honorati R., Bartolomeo G., Palmiero L., Continisio M., Giorgi G. (2018). Mindfulness as a process: The contribution of MPQ to positive psychology. Psicoterapia cognitiva e comportamentale. 24(1): 39-50.