fbpx

Docente di laboratorio

Bio

Ida De Michelis (1973) è docente di materie letterarie nella scuola pubblica italiana, dove ha insegnato per più di dieci anni anche come insegnate di scuola primaria. È Dottore di Ricerca in Italianistica (Roma, 2004) e in Comparatistica (Losanna, 2016). Ha studiato presso l’Università di Roma “La Sapienza” , di Amburgo e la NYU di New York, dove ha tenuto un corso di lingua e cultura italiana. Ha svolto altresì attività di docenza di lingua e letteratura italiana presso le università di Roma “La Sapienza”, e “Tor Vergata”, con un seminario sul primo Ungaretti. Si è occupata di narrativa e poesia ottocentesca e novecentesca con studi monografici su Gadda (Pisa 2009), su Ungaretti (Roma 2012), sulla presenza di Dante nelle scritture della prima guerra mondiale (Roma 2016), sul mito di Faust nella tradizione letteraria italiana (Roma 2017) e con saggi su De Sanctis, Pecchio, Rossetti, Boito, Gadda, Landolfi, Jahier, Ungaretti; ha collaborato con la sezione leopardiana de «La Rassegna della Letteratura Italiana» e con l’«Edinburgh Journal of Gadda’s Studies».

Interessi di ricerca

tra Apocalisse e Purgatorio: modelli di rappresentazione della guerra nella letteratura europea 1914-1918 -ricezione del mito di Faust nella letteratura italiana- il paradigma Dante nella tradizione letteraria italiana moderna e contemporanea.

Pubblicazioni

Monografie

  • Il viaggio di Faust in Italia. Percorsi di ricezione di un mito moderno, Roma, Viella, 2017, pubblicato col contributo dell’Università di Losanna, Svizzera
  • La Grande Guerra di Dante, Letteratura e identità nazionale, Voland, Roma 2016
  • «Andrò senza lasciare impronta» – percorsi identitari di Giuseppe Ungaretti, con sette lettere inedite di Giuseppe Ungaretti a Giacinto Spagnoletti, Edizioni Nuova Cultura, Roma 2012
  • Tra il quid e il quod – Metamorfosi narrative di Carlo Emilio Gadda, collana MOD, ETS Edizioni, Pisa 2009

Saggi

  • Da Dante a Faust: la modernità letteraria secondo Francesco De Sanctis, in “Scaffale aperto”, anno 9, 2018, pp. 159-168
  • Gadda ingegnere dell’Apocalisse, in “Studi Novecenteschi”, ILV, 96, luglio-dicembre 2018, pp. 297-304
  • Benedetto Croce lettore e critico del Faust, in “Diacritica”, Anno IV, fasc. 1 (19), 25 febbraio 2018, pp. 11-22
  • L’afflato magico di Faust nel cinema italiano, in “Studi germanici”, 12, 2017, pp. 179-194
  • Il fischio che riforma: eredità del Mefistofele di Boito, in “Sinestesieonline”, n. 22, a. VII, Gennaio 2018, www.rivistasinestesie.it, ISSN 2280-6849
  • Per una Divina Commedia irredenta, in L’Italianistica oggi: ricerca e didattica, a c. di B. Alfonzetti, T. Cancro, V. Di Iasio, E. Pietrobon, Atti del convegno annuale ADI, Roma, 9-12 settembre 2015, Roma, ADI Editore, 2017
  • «L’eterna primavera mediterranea»: itinerari d’italianizzazione del mito di Faust, in Geografie della modernità letteraria, a c. di S. Sgavicchia, M. Tortora, Pisa, ETS, 2017, tomo II, pp. 613-624
  • Dante va alla guerra: la Divina Commedia irredenta, in Il Dante dei moderni, La Commedia dall’Ottocento a oggi. Saggi critici, a c. di J. Szymanowska, I. Napiórkowska, Firenze, LoGisma ed., 2017, Atti del Convegno internazionale, Varsavia, 2-4 dicembre 2015, 2017, pp. 215-224
  • La letteratura in guerra: un canone per gli “Italianski”, in I cantieri dell’Italianistica. Ricerca, didattica, organizzazione all’inizio del XXI secolo, a c. di G. Baldassarri, G. Ferroni, V. Di Iasio, E. Pietrobon, Roma, ADI Ed., 2016, on-line: Url =http://www.italianisti.it/Atti-di-Congresso?pg=cms&ext=p&cms_codsec=14&cms_codcms=776
  • «Qui si parrà la tua nobilitate»: interferenze dantesche nei palinsesti faustiani, in La funzione Dante e i paradigmi della modernità, a c. di Patrizia Bertini Malgarini, Nicola Merola e Caterina Verbaro, Pisa, ETS, 2015, pp. 727-738
  • Cantare per (r)esistere: l’Inno Nostro dei prigionieri italiani di Russia; in Rappresentazioni della grande guerra, Atti del Seminario residenziale della Fondazione Sapegno – Aosta, 15-20 settembre 2014, pp. 161-171, on-line: http://www.sapegno.it/sapegno/index.php/pagina/10/3/; codice ISBN: 9788890461675
  • I primi lettori italiani del Faust, in “Cultura tedesca”, 47/49, gennaio 2015, pp. 81-92
  • Dante irredento prigioniero in Russia, in numero monografico su La Grande Guerra del “Bollettino di Italianistica”, II, 2014, pp. 217-230
  • La Grande Guerra apocalisse della modernità: Ungaretti e Gadda, in “STUDI D’ITALIANISTICA NELL’AFRICA AUSTRALE – ITALIAN STUDIES IN SOUTHERN AFRICA”, vol. 27 No. 2 (2014), Special Issue, Finis Terrae Finis Mundi: L’Apocalisse nella cultura e nella letteratura italiana / The Apocalypse in Italian Culture and Literature, Atti del Convegno Internazionale API, XXII Convegno Internazionale dell’Associazione Professori di Italiano, Howard College Campus, Durban, Sud Africa, 26-27 settembre 2013, pp. 27-45
  • Giuseppe Ungaretti: GiUnga il poeta nato giornalista, Parola di scrittore, II volume, a c. di C. Serafini, Bulzoni ed., Roma 2014, pp. 59-68
  • Il sublime ungarettiano del povero monello, in Sublime e antisublime nella modernità, a c. di M. Paino e D. Tomasello, ETS, Pisa 2014, pp. 301-310
  • Il “sinfilosofare” come antipolemica: una lettera di Luciano Anceschi a Eurialo De Michelis, presentazione e cura, in “Quaderni del Novecento”, XIII, 2013, pp. 125-136
  • Dante nel Risorgimento Italiano: letture riformate, relazione alla Giornata di Studi Ebrei, minoranze e Risorgimento: storia, cultura, letteratura, Roma, 27 settembre 2011, Università di Roma “La Sapienza”, in Atti del Convegno, Viella, Roma 2013, pp. 109-118; anche in «Dante». Rivista internazionale di studi su Dante Alighieri, annuale, diretta da Dante Della Terza, IX, 2012 e in “Bollettino degli Studi Valdesi”, nn. 21-211, giugno-dicembre 2012, pp. 79-87
  • Londra capitale del XIX secolo: il resoconto di Pecchio, in La città e l’esperienza del moderno, Atti del Convegno MOD 2010, a c. di M. Barenghi – G. Langella – G. Turchetta, ETS, Pisa 2012, pp. 307-316
  • Firenze 1865, in Atlante letterario del Risorgimento, 1848-1871, a c. di M. Dillon Wanke, in collaborazione con M. Sirtori, Presentazione di M. Dillon Wanke e G. Ferroni, Cisalpina, Milano 2011, pp. 328-334. Progetto interuniversitario nazionale Per i centocinquant’anni dell’unità (1861-2011). Cultura e letteratura del Risorgimento- PRIN 2008, Direttore: Prof.re G. Ferroni
  • In principio era un ciarlatano: Faust come mise en abîme dell’io moderno, in Autori, lettori e mercato nella modernità letteraria, a c. I. Crotti, E. Del Tedesco, R. Ricorda, A. Zava, di Atti del Convegno MOD, ETS, Pisa 2011
  • Il terzo mestiere: Gadda giornalista, in Parola di scrittore- Letteratura e giornalismo nel Novecento, a c. di C. Serafini, Bulzoni, Roma 2010, pp. 283- 294
  • Roma, Piazza Vittorio: l’agorà italiana delle migrazioni, relazione al Convegno internazionale L’Italia della grande migrazione dell’ACIS (Australasian Centre for Italian Studies), Auckland, New Zealand, 18- 21 febbraio 2009; partecipazione con borsa di studio dell’Università di Auckland; pubblicato in “Sincronie”, XII, 24, pp. 195- 205
  • La lunga durata dell’Apocalissi in Carlo Emilio Gadda, in La letteratura e la storia, Atti del IX Convegno Nazionale dell’A.D.I., Gedit Ed., Bologna 2007, pp. 1071-81
  • Piero Jahier – Eurialo De Michelis: di alcune diversità elettive fra autore e critico, in Resultanze in merito alla vita e all’opera di Piero Jahier, saggi e materiali inediti, a c. di F Giacone, Leo S. Olschki Ed., Firenze 2007, pp. 235- 243
  • Carteggio Piero Jahier – Eurialo De Michelis, in Resultanze in merito alla vita e all’opera di Piero Jahier, saggi e materiali inediti, a c. di F. Giacone, Leo S. Olschki Ed., Firenze 2007, pp. 245- 256
  • Dalla parte del racconto: Carlo Emilio Gadda narratore, in “Bollettino del Novecento” on-line, Università di Bologna e in “Il Verri”, n. 30, gennaio 2006, pp. 82- 93
  • cura e Introduzione al volume degli Atti del Convegno Apocalissi e Letteratura, in “Studi(e testi) italiani”, 15, 2005, Bulzoni Ed., Roma 2005
  • Fede nel contenuto, senso della forma: la forma viva di Francesco De Sanctis, in Paradigmi e tradizioni, a c. di A. Quondam, in “Studi(e testi) italiani”, 16, 2005, Bulzoni Ed., Roma 2005, pp. 11- 28
  • Una minestra ristretta: la sintesi del minestrone gaddiano, in La sapida eloquenza, Retorica del cibo e cibo retorico, a c. C. Spila, in “Studi (e testi) italiani”, 12, 2003, Bulzoni Ed., Roma 2003, pp. 271- 278
  • Tendo al mio fine: un saggio fra poetica e racconto, nella rivista on-line di Studi Internazionali su Carlo Emilio Gadda, Edinburgh Journal of Gadda Studies, 3/ 2003, http://www.gadda.ed.ac.uk/Pages/journal/issue3/articles/demichetendo03.php
  • Le valli della memoria: Ragazzo di Piero Jahier, in Spazi, geografie, testi, a c. S. Sgavicchia, in “Studi (e testi) italiani”, 11, 2003, Bulzoni Ed., Roma 2003, pp. 101- 116
  • Goethe nell’opera di Tommaso Landolfi, in “Cultura tedesca”, Annali di Goethe 2002, 21, pp. 47-56, Atti del Convegno Goethe nei paesi romanzi, 13, 14 Maggio 2002, Roma, Università di Roma Tre, in collaborazione con La Casa di Goethe, Roma, Donzelli Ed., Roma 2002
  • Il racconto misura dell’infinito: la narrativa di Tommaso Landolfi, in “Sincronie”, IV, 8, luglio-dicembre 2000

Recensioni

  • La différance del narrare gaddiano, recensione a Giuseppe Stellardi, Gadda: miseria e grandezza della letteratura, Cesati, Firenze 2006, in EJGS, www.arts.ed.ac.uk/italian/gadda
  • Recensione a Ripensando Leopardi. L’eredità del poeta e del filosofo alle soglie del terzo millennio, a cura di A. Frattini, G. Galeazzi, S. Sconocchia, Edizioni Studium, Roma 2001, pp. 456, in “La Rassegna della letteratura italiana”, serie IX, n. 1, gennaio-giugno 2003, sezione Primo Ottocento
  • Recensione a A. Ceccherelli, Cui non risere parentes: consonanze tra Leopardi e Gadda, in “Sincronie”, V, 2001, pp. 199-210, in “La Rassegna della letteratura italiana”, 2004
  • Recensione a R. Scrivano, Capitoli leopardiani, Bulzoni Ed., Roma 2003, in “La Rassegna della letteratura italiana”, 2004

Lavori in corso di pubblicazione

  • Metamorfosi del desiderio: il suicidio di Faust, in La letteratura delle letterature, XIV Convegno annuale MOD 2013, Pisa, ETS
  • Apocalisse, Comodini da notte, Narcissico: voci per la Pocket Gadda Encyclopedia, http://www.gadda.ed.ac.uk/Pages/journal.php versione cartacea, F. Serra ed., Roma
  • Un canone per gli Italianski: identità letteraria dei prigionieri irredenti, Convegno Leggere la Grande Guerra, Università di Roma “Tor Vergata”, 16, 17 e 18 aprile 2015, in corso di stampa negli Atti del Convegno