Procontinuum

“PROCONTINUUM”

L’associazione ha avuto origine fondamentalmente per un progetto di vita: creare un punto di riferimento per le diverse necessità, attraverso la costituzione del Centro Clinico Psicologico che promuove anche Ricerca e Formazione specialistica. “ProContinuum Psy” sta per Progetto Psiche ad Continuum: un progetto di cura, sostegno e formazione continua che non si esaurisce ma che continua per tutto l’arco di vita. Insieme ai nostri soci collaboratori abbiamo unito, oltre alle competenze, motivazione e modus operandi allo scopo di offrire una valida guida attraverso: consulenze cliniche, sostegno, progetti psico-riabilitativi, psicoterapia, orientamento e formazione (questi ultimi specifici per Psicologi). Siamo spinti dalla voglia di contribuire alla promozione di un lavoro clinico psicologico che si distingua qualitativamente attraverso la ricerca e l’aggiornamento continuo. I nostri strumenti, per promuovere l’originalità e la “crescita” personale di ciascuno, sono: ascolto empatico, sostegno, prevenzione, rispetto e professionalità in linea con i principi etico-deontologici.

Figure ricercate:

Tirocinanti
In generale gli obiettivi del tirocinio prevedono: acquisire conoscenze, capacità pratiche ed esperienze indispensabili per realizzare interventi psicologici efficaci; comprendere i legami tra teoria e pratica professionale; analizzare e riflettere sulle caratteristiche distintive e sugli eventi significativi del lavoro professionale dello psicologo; comprendere le caratteristiche dei diversi strumenti professionali dello psicologo, il loro utilizzo corretto e la pertinenza applicativa.  Le attività e le metodologie per il raggiungimento di tali obiettivi potranno essere: osservazione di colloqui clinici, discussione dei casi, osservazione delle dinamiche di gruppo in gruppi di formazione, osservazione di tecniche psicologiche, simulate di colloqui, progettazione, organizzazione e partecipazione a seminari, osservazione di somministrazione di test e strumenti diagnostici, simulate di somministrazione di test e strumenti diagnostici, osservazione di colloqui di restituzione, partecipazione a riunioni d’équipe.

Condividi: