InnoLawLab Laboratorio di Diritto dell’Innovazione

InnoLawLab – Laboratorio di Diritto dell’Innovazione dell’Università Europea di Roma, diretto dai Proff. Alberto Gambino, Emanuele Bilotti, Valeria Falce, e Andrea Stazi, coordina le attività didattiche promosse nell’ambito del Profilo Diritto e gestione delle nuove tecnologie del Corso di laurea in Giurisprudenza e le iniziative post-lauream promosse dall’Università nei temi del diritto e della gestione dell’innovazione, oggi centrali nello scenario socio-economico e professionale.

Profilo in Diritto e gestione delle nuove tecnologie

Il Profilo del Corso di Laurea in Giurisprudenza dell’Università Europea di Roma di Diritto e gestione delle nuove tecnologie è finalizzato a favorire l’acquisizione di conoscenze e competenze oggi molto richieste nel mondo del lavoro, fornendo gli elementi necessari per una corretta comprensione della rivoluzione tecnologica, con un approccio multidisciplinare sotto il profilo giuridico, tecnologico ed economico.

Si compone del corso fondamentale di Diritto delle nuove tecnologie (Prof. Andrea Stazi) e di tre corsi opzionaliDiritto e gestione dei dati personali e delle biotecnologie (Proff. Giuseppe Busia e Davide Mula), Diritto e gestione della pubblica amministrazione digitale (Proff. Guido Scorza e Martina Provenzano) e Diritto e mercati dei contenuti e dei servizi online (Proff. Antonio Nicita e Marco Scialdone).
Agli studenti che seguono i tre corsi opzionali del profilo viene conferito uno specifico attestato di frequenza.

Post Lauream

InnoLawLab promuove diverse iniziative post lauream dedicate alla formazione specialistica in diversi ambiti relativi al diritto e alla gestione delle nuove tecnologie.

Corsi attivi

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale in materia di trattamento dei dati personali per Data Protection Officer, organizzato con il patrocinio della Scuola Superiore dell’Avvocatura della Fondazione Consiglio Nazionale Forense (iscrizioni aperte fino al 2 febbraio 2019).

Il corso si prefigge di far acquisire ai candidati le competenze necessarie per svolgere la funzione di Responsabili per la Protezione dei Dati (Data Protection Officer – DPO) di cui all’art. 37 e ss. del Regolamento UE n. 2016/679, cd. GDPR.

L’iter formativo prevede l’acquisizione di competenze trasversali giuridiche e tecniche in relazione al quadro normativo delineato dal GDPR ed alle best practices in materia di sicurezza delle reti.

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale sulle modifiche introdotte dal D.Lgs. n. 101/2018 al Codice Privacy (iscrizioni aperte fino al 2 febbraio 2019).

Il corso si prefigge di inquadrare il recente intervento normativo operato dal Legislatore nazionale per adeguare l’ordinamento interno al Regolamento (UE) n. 2016/679 e di illustrare la disciplina settoriale delineata per il settore pubblico e per il settore sanitario.

Il Corso è volto a permettere a Data Protection Officer e a coloro i quali già operano nel settore del trattamento dei dati personali di aggiornare le proprie competenze alle modifiche apportate al Codice Privacy dal d.lgs. n. 101/2018, mediante il confronto con Dirigenti e Funzionari del Garante per la protezione dei dati personali e altri esperti del settore.

Il Corso si rivolge, altresì, a dipendenti pubblici e a medici, di base e specialistici, e operatori sanitari che vogliono conoscere le specifiche disposizioni cui devono attenersi nel trattare i dati personali.

È stato chiesto il riconoscimento dei crediti formativi al Consiglio Nazionale Forense e all’Ordine dei Medici e all’Ordine degli Psicologi.

Corsi in fase di attivazione

Master in protezione dei dati personali e digital transformation volto a formare specialisti esperti in materia di protezione dei dati personali, sicurezza informatica, protezione del patrimonio informativo e del know how aziendale, in grado di operare nell’attuale scenario dei Big Data con competenze di carattere teorico e pratico.

Il Master si propone di fornire un’ampia conoscenza dal punto di vista sostanziale e procedurale delle best practices in materia di trattamento dei dati personali e di pianificazione e realizzazione di processi di Digital Transformation.

Summer school

Ogni anno InnoLawLab realizza una Summer School dedicata all’approfondimento delle tematiche di maggiore attualità e agli sbocchi professionali più richiesti dal mercato, anche mediante il coinvolgimento di imprese ed operatori del settore.

È in fase di definizione il tema della Summer School dell’estate 2019. Per maggiori informazioni e manifestazioni di interesse è possibile scrivere a: innolawlab@unier.it

Training on the job

InnoLawLab mette a disposizione di pubbliche amministrazioni e imprese il proprio team di professori e ricercatori per realizzare corsi di formazione e giornate di approfondimento on the job legate alle specifiche esigenze formative e alle peculiarità organizzative del richiedente.

Il Training on the job assicura la massima resa per il personale coinvolto attraverso tecniche di apprendimento esperienziale.

Per maggiori informazioni o per l’attivazione di corsi formativi dedicati è possibile scrivere a innolawlab@unier.it

Corsi conclusi

Corso di perfezionamento in materia di privacy e sicurezza nel settore sanitario, organizzato con l’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”.

Il corso mira a fornire un’ampia conoscenza sostanziale e procedurale delle informazioni e dei contenuti proteggibili, delle procedure informatiche e giuridiche conformi alle normative nazionali e al GDPR in materia di privacy, nonché di evidenziare le best practices internazionali in materia di sicurezza informatica nella gestione di strutture sanitarie pubbliche e private.

Linee di ricerca

Il Lab si occupa delle seguenti linee di ricerca:

  • Profili evolutivi della tutela della privacy nel quadro normativo internazionale;
  • Datificazione delle relazioni socio-economiche e diritto comparato;
  • Disciplina delle biotecnologie e degli organismi geneticamente modificati;
  • Tutela della proprietà intellettuale dei contenuti digitali e diritti fondamentali;
  • Responsabilità degli intermediari online in Europa, Stati Uniti, Asia e Oceania;
  • Profili regolatori dell’intelligenza artificiale e dell’algoritmo;
  • Evoluzione e disciplina di blockchain e smart contracts;
  • ICT applicata alla Smart City: nuovi metodo di governo del territorio;
  • Nuove frontiere della finanza tecnologica: FinTech e strumenti finanziari;
  • L’impatto delle nuove tecnologie sullo sviluppo della democrazia elettronica e della partecipazione online;
  • Autonomia e tutela del minore nella rete.

Contatti

InnoLawLab
Corso di Laurea in Giurisprudenza
Università Europea di Roma, Via degli Aldobrandeschi, 190 – 00163 Roma
stanza C-109
innolawlab@unier.it