Titolare d'insegnamento

Insegnamenti

Diritto ecclesiastico e diritto canonico

Curriculum

Licenza in Giurisprudenza presso la Universidad de Barcelona, Spagna. Ha realizzato i suoi studi universitari di Filosofia e Teologia (titolo equivalente a “Licenciado en Estudios Eclesiásticos”) presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, dove ha ottenuto anche il Diploma di Master in Bioetica. Ha concluso nel 2016 il Dottorato di ricerca in Diritto Canonico con specializzazione in Giurisprudenza presso la Pontificia Università Gregoriana con la qualifica massima di Summa cum laude (con riconoscimento agli effetti civili del titolo di Dottore in Iure Canonico al livello accademico universitario di Dottore della “Secretaría General de Universidades del Ministerio de Ciencia, Innovación y Universidades, de España” con data di 24 di settembre di 2018, firmato da José Manuel Pingarrón Carrazón, Segretario Generale). Ha conseguito il Diploma del Studium specialistico in Diritto Canonico in quattro dicasteri della Santa Sede: Congregazione per il Clero; per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti; per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica; delle Cause dei Santi. Ha svolto lavoro pastorale e docente con i giovani a Madrid, Città del Messico, Barcellona, Salamanca e Roma. Attualmente è professore di Diritto Canonico presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e l’Università Europea di Roma; consulente giuridico di alcuni istituti religiosi; membro del consiglio editoriale della rivista “Alpha Omega”; membro del Gruppo Italiano di Docenti di Diritto Canonico; membro della Consociatio Iuris Canonici Promovendo; ricercatore accreditato dell’Archivio Apostolico (Secreto) Vaticano di Roma.

Interessi di ricerca

Matrimonio canonico. Processi di nullità matrimoniale. Vita consacrata nella Chiesa. Fonti del diritto canonico. Codificazione canonica. Pastorale familiare. Bioetica. Libertà religiosa. Diritto naturale. Diritti umani. Sacramenti. Nuovi movimenti. Concordati.

Pubblicazioni

  • Articolo: FERNÁNDEZ SAN ROMÁN, JOSÉ, “Santo Tomás y la admisión al matrimonio de los que están imperfectamente dispuestos por lo que se refiere a la fe”, Roma 2020. (in processo di pubblicazione).
  • Articolo: FERNÁNDEZ SAN ROMÁN, JOSÉ, “La admisión de los comunistas al matrimonio según la Declaración de agosto de 1949 como una de las claves interpretativas del can. 1071 §1, 4° CIC83”, Parigi 2020. (in processo di pubblicazione).
  • Articolo: FERNÁNDEZ SAN ROMÁN, JOSÉ, “La interpretación auténtica sobre la admisión al matrimonio de los ignorantes de la doctrina cristiana”, Miscellanea in honorem Cardenal Velasio de Paolis. Editrice Urbaniana Press, Roma 2019. (in processo di pubblicazione).
  • Articolo: FERNÁNDEZ SAN ROMÁN, JOSÉ, “La ‘Salus animarum’ como fin del derecho canónico en el pensamiento de Javier Hervada a la luz del iter redaccional del can. 1752 CIC de 1983”, Rivista Forum. Supplement to Acta Philosophica (rivista della Pont. Univ. Santa Croce di Roma), EDUSC, Volume 5/2, Roma 2019, 829-846.
  • Articolo: FERNÁNDEZ SAN ROMÁN, JOSÉ, “La cuestión de la admisión al matrimonio de los que notoriamente abandonaron la fe y de los censurados en el Código de 1917”, in JESÚS MIÑAMBRES (ed.), Atti del XVI Congresso internazionale “Diritto canonico e culture giuridiche” – Roma, 4-7 ottobre 2017. Consociatio internationalis Iuris canonici promovendo, EDUSC, Roma 2019, 803-808.
  • Libro: FERNÁNDEZ SAN ROMÁN, JOSÉ, “La relevancia del abandono de la fe y de la condición de censurado en la admisión al matrimonio. Estudio del iter redaccional de los cánones 1065 y 1066 en la Codificación de 1917 y de las demás fuentes hasta el Concilio Vaticano II”. Editrice IF Press (Essay Research Series, 45, 2018), Roma marzo 2018, 614 pp. (ISBN 978-88-6788-144-4; Library of Congress, LCCN 2018428143; DOI 10.3308/ifbiblio.6; Biblioteca Nacional de España, registro: 12/1207811).
  • Tesi dottorale di ricerca (estratto): FERNÁNDEZ SAN ROMÁN, JOSÉ, “La admisión al matrimonio de los que notoriamente abandonaron la fe y de los censurados”. Tesis doctoral Pontificia Università Gregoriana. Roma, ottobre 2016, 226 pp. (Library of Congress, LCCN 2018428125; Biblioteca Nacional de España, registro: 12/1149253)