Obiettivi formativi del corso

Il corso mira a fornire allo studente le nozioni fondamentali della microeconomia. Verranno presentati i concetti e le analisi legati allo studio delle dinamiche di domanda ed offerta di mercato, alle teorie del comportamento del consumatore e dell’impresa, alle diverse strutture di mercato, all’economia del benessere, alle principali cause di fallimento del mercato. Particolare attenzione sarà dedicata all’applicazione dei concetti presentati a casi concreti, tratti dalla realtà economica attuale.

Programma

Interdipendenza e benefici dello scambio economico. Le forze di mercato di domanda e offerta e la definizione di equilibrio economico. Elasticità della domanda e dell’offerta. Imposte e controlli di prezzo. Benessere sociale e distorsioni del mercato. Esternalità e beni pubblici. Decisioni di consumo e teoria del consumatore. Decisioni di produzione e costi di produzione. Le diverse forme di mercato: concorrenza perfetta, monopolio, concorrenza monopolistica e oligopolio

Modalità di svolgimento del corso

Lezioni frontali

Modalità di svolgimento dell’esame

Orale

Testo di riferimento

G. Chirichiello, Microeconomia di base. Principi, metodi e applicazioni, Giappichelli, Torino, 2014 (Eccetto il capitolo 10 – Elementi di Economia e Politica dell’Ambiente, il capitolo 16 – Teoria dell’impresa come organizzazione complessa e i seguenti approfondimenti: pp. 77-95; pp. 142-148; pp. 230-235) G. Di Taranto, La globalizzazione diacronica, Giappichelli, Torino, 2013

Testi consigliati