Docente: Vieri Del Panta

Corso di laurea: Laurea Triennale in Economia e Gestione Aziendale

Indirizzo: Tecniche di analisi per l’impresa e il management

Anno Accademico: 2018-2019

CFU: 6

Durata dell'insegnamento: 48 ore

Materiali didattici

Obiettivi formativi del corso

L’ obiettivo principale del corso è fornire allo studente elementi informatici di base utili per l’impiego professionale di un foglio di calcolo, più specificatamente di un foglio di lavoro di Microsoft Excel. Questo programma rappresenta uno degli strumenti più utilizzati nel mondo del lavoro, in particolare nelle attività di business, nel working data management o nell’uso semplice di un calcolatore. A questo scopo vengono presentati strumenti di gestione del foglio di calcolo e di analisi statistiche, per essere applicati a casi concreti. Il corso si articola in due parti: nella prima vengono presentate elaborazioni svolte attraverso l’impiego di alcuni metodi statistici nel caso sia di campioni singoli che di due campioni; nella seconda parte vengono proposte attività laboratoriali basate sull’impiego dei metodi presentati attraverso l’uso di dati reali.

Programma

  • Introduzione
    • Statistiche descrittive
    • Indici statistici univariati
    • Distribuzioni di frequenza
    • Quantili
  • La variabile Gaussiana o normale
  • Limiti tipici di scostamento dalla media
  • Distribuzione degli indici statistici campionari
    • La distribuzione della media campionaria
    • Intervallo di confidenza per la media nel caso di grandi campioni
    • La variabile aleatoria chi quadrato
    • Stima per intervallo della varianza di una popolazione normale
    • La variabile aleatoria T di Student
    • Intervallo di confidenza per la media in presenza di piccoli campioni
    • Intervallo di confidenza per la frequenza relativa nel caso di grandi Campioni
    • Ampiezza dell’intervallo di confidenza
  • Verifica di ipotesi
    • Ipotesi nulla ed ipotesi alternativa
    • Zona di accettazione e zona di rifiuto
    • Il livello di significatività osservato
    • Verifica di ipotesi sulla media nel caso di grandi campioni
    • Verifica di ipotesi sulla media nel caso dei piccoli campioni
    • Verifica di ipotesi sulle medie di due universi
    • Campioni indipendenti con varianze note
    • Campioni indipendenti con varianze ignote e uguali
    • Campioni indipendenti con varianze ignote e diverse
    • Test per campioni appaiati
  • La variabile aleatoria F di Fisher (o di Fisher-Snedecor)
    • Verifica di ipotesi sulle varianze di due popolazioni normali
  • Calcolo degli indici dei prezzi
  • Problem Set 1: Analisi di Mercato
  • Problem Set 2: Analisi degli Indici dei prezzi al consumo (NIC)
  • Problem Set 3: Analisi GDP-procapite e Indagine sui NEET

Modalità di svolgimento del corso

Lezioni frontali ed esercitazioni svolte in classe attraverso l’utilizzo del Software Microsotf Office Excel.
Durante la prima parte del corso, a ciascun studente viene chiesto di utilizzare in modo autonomo e professionale il foglio di calcolo e le tecniche statistiche attraverso esempi, mentre nella seconda parte lo studente, dopo aver acquisito padronanza dello strumento di lavoro Excel, è tenuto a svolgere un’analisi di dati attraverso l’impiego di tre diversi problem set

Modalità di svolgimento dell’esame

L’esame consiste in una prova scritta, costituita da quesiti relativi alla prima parte del corso attraverso l’impiego di Excel e in una seconda prova definita nei seguenti punti:

  • elaborazioni dei dati su Excel per i tre Problem Set;
  • sintesi dei risultati ottenuti in tre report: 1 presentazione Power Point e 2 relazioni tecniche in Word.

Testo di riferimento

M.Riani, F.Laurini, G.Morelli – Strumenti statistici e informatici per applicazioni aziendali, Pitagora Bologna (Cap. 1 – Richiami di statistica descrittiva e Cap. 2 – Richiami di inferenza statistica).