Obiettivi formativi del corso

CONOSCENZE: Saper leggere criticamente un bilancio d’esercizio; conoscere il suo processo formativo; distinguere le diversità tra le varie fonti normative del bilancio e in particolare tra normativa civilistica e fiscale e tra principi contabili nazionali e internazionali; rintracciare la metodologia contabile sottostante alla iscrizione di ciascuna specifica posta dello stato patrimoniale e del conto economico.

COMPETENZE: Saper interpretare un bilancio di esercizio di società commerciali.

Programma

Il Corso si propone di illustrare il processo formativo e la struttura del bilancio di esercizio delle società che adottano i principi contabili nazionali. A tal fine, saranno esaminate le fonti normative del bilancio (codice civile, principi contabili) e verranno approfonditi gli aspetti formali e sostanziali attinenti alle singole voci. Si accenneranno anche le principali differenze con i principi contabili internazionali.

Il corso affronta nello specifico i seguenti temi:

  • il bilancio come strumento di comunicazione;
  • finalità, postulati, elementi strutturali del bilancio di esercizio;
  • fonti normative; principi contabili nazionali e IAS/IFRS;
  • struttura e contenuto dello Stato patrimoniale e del Conto economico;
  • criteri di valutazione;
  • nota integrativa; rendiconto finanziario; relazione sulla gestione; allegati al bilancio; relazione semestrale; bilancio in forma abbreviata; variabile ambientale.

Modalità di svolgimento del corso

Lezioni frontali.

Casi di approfondimento.

Modalità di svolgimento dell’esame

Scritto.

Testo di riferimento

Giunta F,. Pisani M., Il bilancio, III edizione, Maggioli Editore, 2017.

Il materiale integrativo (slides, casi ed esercizi) sarà consultabile e scaricabile dall’apposita sezione del sito dell’Università

Testi consigliati