Turismo e beni culturali Formazione Continua online
Inizio: 22 Ottobre 2021 Durata: 8 ore CFU/CFI: 1

Nell’ambito dei beni culturali è sempre più emergente la necessità di attivare un continuo monitoraggio per ottenere informazioni quantitative sul deterioramento e la conservazione del patrimonio culturale. La conoscenza degli strumenti di misura e le grandezze fisiche da monitorare per una completa analisi risulta essere di fondamentale importanza per la progettazione di opportuni trattamenti di manutenzione. Dalla stessa prospettiva, negli ultimi anni si stanno integrando i dati ottenuti dagli strumenti per il monitoraggio con l’intelligenza artificiale creando delle banche dati in grado di conoscere repentinamente e con elevata accuratezza fenomeni che possono mettere a rischio il patrimonio culturale.

Il Laboratorio consentirà, in primo luogo, di apprendere le basi delle misure meccaniche e termiche, andando a studiare nello specifico gli strumenti e i principi fisici che permettono la misura di parametri fondamentali per il monitoraggio del patrimonio culturale. Verranno inoltre introdotti i concetti base dell’intelligenza artificiale, fornendo informazioni teoriche dei principali algoritmi utilizzati. Saranno inoltre mostrate e discusse alcune applicazioni pratiche che utilizzano tecnologie innovative e l’intelligenza artificiale.

Il Laboratorio, inoltre, prevede una parte di divulgazione dei risultati di studi pubblicati su riviste internazionali e focalizzati sulla validazione di un sistema wireless a basso costo per il monitoraggio delle condizioni ambientali in un museo e sulla progettazione di un sistema automatico per la misura delle deformazioni di dipinti su tela.

A chi si rivolge

L’iniziativa si rivolge a manager e professionisti pubblici e privati che operano nel settore dei Beni Culturali e nell’ambito museale.

Date svolgimento

  • Venerdì 22 Ottobre 2021
  • Sabato 23 Ottobre 2021

Numero partecipanti

Minimo 5 – massimo 15

Docenti

Stefano Rossi
Laureato in Ingegneria Meccanica, ha conseguito il dottorato in Ingegneria Meccanica presso l’Università degli Studi di Padova. Attualmente professore associato nel settore delle misure meccaniche e termiche presso l’Università degli Studi della Tuscia. È autore di numerose pubblicazioni in ambito misuristico, alcune delle quali incentrate sulle tecnologie per il monitoraggio del patrimonio culturale. È responsabile di progetti nazionali e internazionali dell’Università della Tuscia grazie alle competenze nella progettazione di innovativi sistemi di misura e algoritmi per analisi dati.

Juri Taborri
Laureato in Ingegneria Biomedica, ha conseguito il dottorato in Ingegneria Industriale presso l’Università degli Studi di Roma, “Sapienza”, assegnista di ricerca nel settore delle misure meccaniche e termiche presso l’Università degli Studi della Tuscia. È autore di diverse pubblicazioni relative agli algoritmi ad apprendimento automatico e intelligenza artificiale. È coinvolto in progetti nazionali e internazionali dell’Università della Tuscia nel ruolo di ricercatore per la progettazione di sistemi di misura e l’implementazione di algoritmi per analisi dati.

Al termine del corso otterrai


  • 1 CFU

  • Attestato
  • Costo

    Euro 400 (IVA inclusa)

    • -40% iscritti fino a 30 anni
    • -40% iscritti ad almeno 5 laboratori (valida anche per imprese ed enti per iscrizioni di più dipendenti)
    • -20% iscritti ad almeno 2 laboratori (valida anche per imprese ed enti per iscrizioni di più dipendenti)

     

    Sportello FundServices@

    Le aziende che ricorrono a questo servizio possono godere di una copertura dei costi del corso. Scopri di più

    Iscriviti al corso

    Iscrizioni aperte fino al 16/10/2021. Per iscriversi seguire le istruzioni

    Materiali didattici

    Il materiale didattico del corso sarà disponibile sulla piattaforma didattica Corsi UER

    Richiedi informazioni su questo corso

    Utilizzeremo il tuo numero di telefono esclusivamente per organizzare la tua partecipazione al corso e per fornirti le informazioni necessarie per non perdere i benefici da te conseguiti

    Ho letto e compreso l'informativa*

    *informazione richiesta

    Programma

    Giorno 1 (4 ore – Docente Stefano Rossi)

    • Cenni di metrologia: Cosa significa misurare
    • Strumenti di misura per il monitoraggio del patrimonio culturale: temperatura, umidità, vibrazioni, inquinamento e spostamento.
    • Casi di studio e discussione: Sistema wireless a basso costo per il monitoraggio delle condizioni ambientali. Progettazione di un sistema automatico per la misura delle deformazioni di dipinti su tela: “Annunciazione” di Antonello da Messina.


    Giorno 2 (4 ore – Docente Juri Taborri)

    • Concetti base dell’intelligenza artificiale
    • La teoria dei principali algoritmi ad apprendimento automatico
    • L’intelligenza artificiale a servizio della conservazione del patrimonio culturale: stato dell’arte e sfide future
    • Casi di studio e discussione:
      • L’utilizzo delle macchine a vettori di supporto (SVM) per la classificazione cronologica dei dipinti.
      • L’utilizzo dell’intelligenza artificiale per il monitoraggio strutturale del Santuario di Vicoforte.


    Test di verifica delle competenze acquisite