Una Università di respiro internazionale e di grande tradizione per futuri professionisti con alti valori umani. Una scelta sicura per una formazione completa, etica e culturale

Gli imprenditori si raccontano

Pasta Mancini in aula:
Proseguono all’Università Europea di Roma gli incontri con brillanti imprenditori italiani che si raccontano, per poter ispirare i nostri studenti sulle opportunità del mondo del lavoro e soprattutto sull’utilizzo di valori positivi, appassionati e sani.

Questa volta la UER ha ospitato Massimo Mancini, fondatore dell’omonimo pastificio nato nel 2010 e in grande crescita.

Laureato in Agraria con una passione per il marketing e l’organizzazione applicati all’agricoltura, scrive la sua tesi in Barilla e questo gli spalanca le porte sui temi dei bisogni del consumatore e delle risposte date dalla filiera del grano duro.

Nasce così l’idea di produrre un marchio di pasta “alto di gamma” in cui enfatizzare le diversità della materia prima, valorizzare le componenti nutrizionali e sperimentare varietà diverse e più antiche di grano 100% italiano.

Una pasta concepita e degustata come si fa per il vino: non tutta uguale, magari diversa di annata in annata perché così lo è la materia prima che non viene “corretta” da alcun componente chimico o colorante.

Ma Mancini ha parlato anche del concetto di azienda “fisica”: dalla descrizione dei materiali di costruzione, alla sostenibilità ambientale realizzata con scelte geotermiche, alla volontà di realizzare processi e macchinari innovativi.

Affidandosi ad esperti e fornitori prevalentemente locali, Massimo Mancini sta incentivando lo sviluppo di una filiera di alta qualità e non solo di sistematica ricerca del fornitore al miglior prezzo.

Nonostante il suo forte legame territoriale, l’azienda di Massimo guarda al mondo. Oltre che nei migliori ristoranti italiani, Pasta Mancini ha avuto un ottimo riscontro nei ristoranti di qualità delle grandi metropoli mondiali ed è ormai presente nei menù di grandi Chef Stellati

Siamo fieri di aver trasferito ai nostri alunni del corso di laurea in Economia le riflessioni di un imprenditore in grado di mostrare l’importanza di valori imprescindibili per la nostra Università: coraggio, passione, sperimentazione, rispetto, lealtà, tradizione.

Condividi: