06665431
Corso di perfezionamento aggiornamento per operatori della valorizzazione del territorio

Il Corso di Perfezionamento e Aggiornamento per Operatori della Valorizzazione del Territorio ha lo scopo di erogare una formazione specializzata per gli operatori attivi nella promozione del territorio e per gli operatori del turismo culturale, figure chiave del sistema turistico italiano.

Il corso fornisce una preparazione basata su discipline culturali storico artistiche con una particolare attenzione ai beni ecclesiastici, nonché sulle tecniche di comunicazione, sulle tecnologie digitali e sulle competenze utili per interagire con il mercato del settore. Consente inoltre di acquisire metodi e strumenti per l’autoaggiornamento continuo e per l’inserimento in realtà territoriali diverse.

È rivolto a Operatori della valorizzazione territoriale e culturale, Operatori del turismo, volontari, appassionati attivi nell’associazionismo culturale che vogliono acquisire una qualificazione universitaria per una più profonda competenza e per un aggiornamento sulle trasformazioni in atto nel settore turistico. È rivolto inoltre ai giovani che intendono inserirsi professionalmente nel settore.

Il Corso è attivato in collaborazione con Enti pubblici territoriali del Lazio e dell’Italia centrale, Musei e associazioni.

Requisiti di iscrizione:

Per poter essere iscritti al Corso è necessario essere in possesso almeno del diploma di maturità.
L’iscrizione al Corso è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di laurea, master, Corsi di perfezionamento, Scuole di specializzazione e Dottorati.

Tassa di iscrizione:

La tassa d’iscrizione è stabilita in € 800,00 in unica soluzione o suddivisibile in tre rate da:

– €300,00 (trecento/00) all’atto dell’iscrizione entro il 30 settembre 2016;

– €250,00 (duecentocinquanta/00) entro il 30 novembre 2016;

– €250,00 (duecentocinquanta/00) entro il 31 gennaio 2017.

È prevista l’iscrizione al corso come uditore (Euro 800). Verrà rilasciata su richiesta della persona interessata una certificazione di frequenza.

Sede Amministrativa:

La sede amministrativa del Corso di perfezionamento/aggiornamento per Operatori della Valorizzazione del Territorio è l’Università Europea di Roma.

Articolazione

Le attività del Corso inizieranno nel mese di ottobre 2016 e si concluderanno nell’aprile 2017.

Il percorso formativo prevede lezioni universitarie, lezioni ed esercitazioni sul campo, incontri con operatori, attività di progettazione individuali o di gruppo.

Tre le aree tematiche sviluppate durante le lezioni (56 ore):

  • IDENTITA’ E TERRITORIO: SEGNI E SIMBOLI NELLO SPAZIO – 3 CFU (discipline storiche, storico artistiche e archeologiche con elementi di urbanistica e storia degli insediamenti);
  • ECONOMIA E GESTIONE DEI PROCESSI DI VALORIZZAZIONE – 2 CFU (elementi di economia aziendale ed economia del territorio collegati con i processi di valorizzazione, presentazione di casi di studio);
  • COMUNICAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO 3 CFU (elementi di psicologia e di comunicazione anche in riferimento ai new media e all’utilizzo dei social network per la comunicazione e la valorizzazione del territorio).

Completano il corso attività sul campo, esercitazioni e la stesura di una relazione progettuale finale incentrata su singole aree o complessi patrimoniali (6 CFU).

Particolare importanza sarà data alla conoscenza dei nuclei monumentali di maggiore rilevanza di Roma e del Lazio.

Le lezioni frontali si terranno per 56 ore complessive, articolate in tre moduli.

La frequenza alle lezioni e il superamento delle autovalutazioni previste al termine di ciascun modulo corrispondono a 8 CFU complessivi, secondo la seguente distribuzione:

AREA TEMATICA SSD CFU
Discipline storiche e archeologiche M-STO 07 3
Psicologia e comunicazione M-PSI 06 3
Economia aziendale e gestione SECS-P 07 2

All’interno del modulo “Discipline storiche e archeologiche” alcune lezioni frontali potranno essere sostituite da lezioni sul campo, visite guidate e incontri con responsabili di enti e soggetti attivi nella valorizzazione del territorio.

Completano il Corso attività di project work, esercitazioni e la stesura di una relazione progettuale finale. Tali attività comportano il riconoscimento di 6 CFU complessivi.

Frequenza:

Le lezioni si terranno presso la sede dell’Università Europea di Roma in via degli Aldobrandeschi 190 e saranno fruibili anche on line in modalità blended, su un’apposita piattaforma on line. Le visite dimostrative e le progettazioni si terranno nei principali musei e complessi monumentali di Roma e del Lazio e in collaborazione diretta con gli enti che partecipano alla realizzazione del Corso. Le attività del Corso si concluderanno nel mese di aprile 2017.

Per accedere alla prova finale è richiesta la frequenza di almeno il 70% delle ore di lezione.

Deroghe a tale limite potranno essere autorizzate a insindacabile e motivato giudizio del Collegio dei Docenti del Corso.

Ammissione al corso:

Il corso è a numero chiuso ed è prevista una selezione iniziale basata sulla valutazione dei curriculum. Il Collegio dei Docenti del Corso può richiedere ai candidati anche un colloquio. I colloqui si terranno nei mesi di giugno e luglio 2016 presso la sede dell’Università Europea di Roma oppure on line.

PER CHIEDERE L’AMMISSIONE AL CORSO INVIARE IL CURRICULUM A: renata.salvarani@unier.it

Verifica del profitto:

Il conseguimento del titolo del Corso di Alta Formazione universitaria per Guide Turistiche e Operatori Museali e dei relativi crediti universitari prevede il superamento di un esame orale che consiste nella discussione di un scritto precedentemente prodotto dal candidato su specifiche tematiche concordate con i Docenti del Corso.

Sede degli esami Finali:

Gli esami finali si terranno presso la sede dell’Università Europea di Roma.

Altre sedi potranno essere individuate al raggiungimento di un numero ritenuto idoneo, ad insindacabile giudizio dei competenti organi gestionali, per lo svolgimento degli esami.

Iscrizione:

L’iscrizione potrà avvenire esclusivamente utilizzando il sistema informatico Esse3.

La domanda d’iscrizione va stampata e spedita mediante raccomandata con ricevuta di ritorno ed in busta chiusa, solo ed esclusivamente al seguente indirizzo:

Università Europea di Roma

Segreteria Generale

Via degli Aldobrandeschi n. 190 – 00163 ROMA

Alla Domanda d’iscrizione debitamente compilata e sottoscritta va allegata la seguente documentazione:

– 3 fotografie formato tessera

– 2 fotocopie di un documento d’identità

– certificazione sostituiva del titolo conseguito

– ricevuta di pagamento dell’intero importo o della prima rata

Per informazioni:

Prof. Renata Salvarani, coordinatore del corso renata.salvarani@unier.it

Dott. Annamaria Ruggiero annamariaruggiero@gmail.com

Dott. Susanna Miligi susanna.miligi@gmail.com

Dott. Laura Conti c.laura1974@libero.it

Università Europea di Roma

Segreteria Generale:

06 665431 – email