Una Università di respiro internazionale e di grande tradizione per futuri professionisti con alti valori umani. Una scelta sicura per una formazione completa, etica e culturale.

Classifica delle università italiane

L’Università Europea di Roma raggiunge il vertice

L’Università Europea di Roma (UER) si posiziona al vertice delle classifiche appena pubblicate dalla Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR).

In particolare i risultati della Valutazione della Qualità della Ricerca 2011-2014, che ha considerato le pubblicazioni scientifiche di tutti i docenti delle università italiane, ha evidenziato che l’Università Europea di Roma nell’Area 10 (Scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche) si è classificata al primo posto nella graduatoria assoluta di tutte le Università italiane.

E’ inoltre emerso l’eccellente risultato dell’area giuridico-privatistica delle università di categoria. Gli atenei sono in tutto 45 e l’UER è al dodicesimo posto.

Ottimo risultato anche per l’Area delle Scienze economico-aziendalistiche, dove l’UER si colloca al diciottesimo posto su 66 atenei di categoria con Economia e Gestione aziendale.

Per l’Area 11.b (Psicologia) quasi la metà delle pubblicazioni sottoposte a valutazione (esattamente il 43,6%) ha raggiunto i punteggi massimi di eccellente ed elevato. L’UER si posiziona diciannovesima su 42 Università piccole e molto piccole.

“E’ un risultato che conferma la bontà degli investimenti fatti in termini di arruolamento dei professori e di finanziamento alla ricerca” dichiara il prof. Alberto Gambino, Prorettore con delega alla Ricerca.

“In questo scenario – aggiunge il prof. Gambino – abbiamo oggi la certezza che i nostri studenti trovano nell’Università Europea di Roma competenze davvero all’altezza della migliore formazione possibile e di un’entrata proficua nel mondo del lavoro e delle professioni”.

Condividi: